Frasi e aforismi sul limpido e il nitido

Frasi e aforismi sul limpido e il nitido, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla trasparenza, Frasi e aforismi sul cielo e Frasi e aforismi sull’acqua.

**

Frasi e aforismi sul limpido e il nitido

Ci sono giorni in cui il cielo è di un azzurro limpido
e ogni cosa sembra andare verso il futuro.
(Fabrizio Caramagna)

L’alba limpida. L’aria fresca. Il cielo nitido.
I movimenti della trasparenza.
(Fabrizio Caramagna)

Oggi è solo cielo. Così limpido da sembrare sorprendente. Così azzurro da voler restare.
(Fabrizio Caramagna)

L’acqua di mare vicino agli scogli è l’acqua più limpida e luminosa che ci sia. Il sole penetra profondamente dentro di essa come se fosse una mano, e cerca le cose che può cercare una mano, ed è felice di toccarle: ricci, conchiglie, pietre colorate e alghe.
(Fabrizio Caramagna)

Il mondo è in frantumi. Per fortuna c’è questo cielo limpido e luminoso che tiene uniti i suoi frammenti.
(Fabrizio Caramagna)

Dopo il temporale, l’azzurro torna limpido e senza memoria, come se fosse stato sempre lì.
(Fabrizio Caramagna)

Siamo sempre troppo impegnati a tenere i piedi per terra.
E ci dimentichiamo di quanto sia limpida l’aria che si respira lassù.
(Fabrizio Caramagna)

I bambini profumano di cielo. Hanno l’aria limpida, sguardi ampi e scie di sorrisi.
(Fabrizio Caramagna)

La nitidezza del mattino dove tutto si offre e niente si occulta.
(Fabrizio Caramagna)

Vocale nitida è la mattina, vocale melodica e serena. Più tardi protesterò con tutti i linguisti e i filologi. Come fa una vocale simile a non essere inserita nell’alfabeto?
(Fabrizio Caramagna)

Sere di cieli limpidi, di gelsomini che profumano e di pensieri spettinati da un refolo di mi manchi.
(Fabrizio Caramagna)

ci sono giornate di vento in cui il cielo assume una improvvisa nitidezza e l’aria frizzante fa presagire la primavera imminente.
(Fabrizio Caramagna)

In primavera ci sentiamo limpidi e trasparenti, come l’aria che al mattino sa già di sole, e sembra che il sole ci sia sempre stato, e non possa più tornare l’inverno.
(Fabrizio Caramagna)

A certa bellezza non puoi reagire. Ti incanta la pelle.
Ti crea spazi tra gli occhi. Ti fa luce limpida nel cuore.
(Fabrizio Caramagna)

Attenti alle ragazze con il giubbotto di pelle e i pensieri nella nebbia. Nascondono un cuore limpido e una grazia malcelata di farfalla.
(Fabrizio Caramagna)

Ti vedo così vicina, chiara, limpida…
Sarà perché sei accaduta questa notte.
(Fabrizio Caramagna)

Lontano da te anche il cielo più nitido è un po’ sporco, e l’erba più morbida un poco punge e graffia, e ogni cosa sembra fuori dalla sua aurea misura
(Fabrizio Caramagna)

L’anima è un uccello colorato nelle mani di un bambino. Non si serve di parole per comunicare perché sa che lassù i cieli più limpidi non hanno voce.
(Fabrizio Caramagna)

Vivere nel paese dei tuoi occhi, il luogo più nitido e più misterioso.
(Fabrizio Caramagna)

La chiarezza della matematica la priva di innocenza. C’è qualcosa di torbido in tanta limpidezza.
(Fabrizio Caramagna)

C’è un solo modo che rende la scrittura semplice e brillante: che sia trasparente – chiara, limpida come un ruscello – e che sia al tempo stesso una trasparenza che non ti stancheresti mai di contemplare per la sua profondità.
(Fabrizio Caramagna)

Abbiamo tante stagioni davanti, una notte per farsi cullare e un cielo limpido che ci aspetta.
Domattina sarà bellissimo arrivarci insieme.
(Fabrizio Caramagna)

Il dubbio si sparge veloce, come una macchia in un’acqua fin troppo limpida.
(Fabrizio Caramagna)

A volte mi sembra più limpida la nebbia rispetto a certe persone che mi circondano.
(Fabrizio Caramagna)

Era tutto così nitido, felice, meraviglioso.
Chissà perché non gli sono sopravvissuto.
(Fabrizio Caramagna)

Il tempo non guarisce ma rende tutto più nitido e trasparente.
(Fabrizio Caramagna)

**

Le mie 7 frasi preferite sul limpido e il nitido di autori celebri e famosi

Ripenso il tuo sorriso
ed è per me un’acqua limpida
scorta per avventura
tra le pietraie di un greto.
(Eugenio Montale)

L’acqua non ha memoria: per questo è così limpida.
(Ramon Gomez de la Serna)

Fermarmi qui. Per vedere anch’io un po’ di natura.
Luminosi azzurri e gialle sponde
del mare al mattino e del cielo limpido:
tutto è bello e in piena luce.
(Kostantinos Kavafis)

Nella vostra vita vi auguro almeno un blackout in una notte limpida.
(Mario Rigoni Stern)

Notte limpida
Spazzata
Mordente
Un tempo mi eccitava i sensi.
(Cesare Pavese)

Hai la pazienza di aspettare fino a quando il fango si deposita sul fondo e l’acqua torna limpida?
(Lao-Tzu)

D’improvviso
È alto
Sulle macerie
Il limpido
Stupore
Dell’immensità
(Giuseppe Ungaretti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.