Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sul gioco e il giocare

Frasi e aforismi sul gioco e il giocare, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sui bambini.

Quei pomeriggi in cui hai nostalgia delle ginocchia sbucciate, dei sorrisi di un folletto e di un orizzonte infinito.
Quei pomeriggi in cui capisci che non devi mai smettere di giocare.
(Fabrizio Caramagna)

Affidare l’orologio della propria vita nelle mani di un figlio, in un pomeriggio di giochi: quando lo si riprende è di nuovo luminoso e segna tutti i secondi.
(Fabrizio Caramagna)

Ma quanto ci metti a venire da me? Io non so nemmeno da quanto ti aspetto. Guardo gli orari di treni che non esistono per venirti a cercare in luoghi che non conosco in una vita che deve ancora arrivare.
Facciamo un gioco. Io non ti cerco più. E tu mi accadi adesso.
(Fabrizio Caramagna)

L’amore è un gioco con delle regole strane.
Puoi perdere più del dovuto e amare più di quanto avresti pensato.
(Fabrizio Caramagna)

Ci accomuna un gioco: l’amore.
Ci distingue il giocare con regole diverse.
Io uso la regola del restare.
Tu quella di scappare dopo i primi momenti.
(Fabrizio Caramagna)

Nelle chat con gli sconosciuti giochiamo a un gioco strano.
Siamo come dei bambini che buttano la palla dall’altra parte del muro
e l’altro la rimanda indietro
e noi di nuovo la ributtiamo
e così all’infinito.
Ci piace il gioco di buttare la palla, non di vedere il viso dell’altro.
(Fabrizio Caramagna)

Il bianco è soltanto il colore nero che gioca a nascondino.
(Fabrizio Caramagna)

Oggi non giochiamo a corpo contro corpo e labbra contro labbra, ma a cielo contro cielo. Dammi il tuo cielo e uniscilo al mio e vedrai che capogiro di luce.
(Fabrizio Caramagna)

Finché, un giorno, hai lanciato il pallone un po’ più in alto e il muro non te l’ha più restituito.
E una parte di te quel giorno ha smesso di essere bambino.
(Fabrizio Caramagna)

Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sul tremare

Frasi e aforismi sul tremare, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’equilibrio.

Nessuno persona è tanto luminosa come chi trema nel buio.
(Fabrizio Caramagna)

In mezzo a tante piante, riconobbe la primula dall’improvvisa accelerazione del cielo.
E comprese che ad un passo dalla primavera si può tremare.
(Fabrizio Caramagna)

L’inverno e le stelle che tremano per il freddo e la luce dei lampioni che traballa e le persone sole che cercano qualcosa nella tasca del cappotto e non la trovano. Cammino e sento tutto questo incanto.
(Fabrizio Caramagna)

In un caffè. Lui la guarda con il vago tremore di chi è innamorato. Lei è leggera, parla di tutto, sorride, a un tratto sbuffa, guarda fuori annoiata, forse prende in giro la sua apprensione. È la natura squilibrata dei sentimenti. C’è sempre uno più forte e uno più debole e fragile. E tutto questo ha qualcosa di feroce.
(Fabrizio Caramagna)

Che sia un amore vero.
Che sia identico al desiderio, uguale al tremore, simile all’impossibile.
(Fabrizio Caramagna)

Tu sussurrami che è vero. Non importa se sembra impossibile.
Se la tua voce non trema, se i tuoi occhi non fuggono, io ci credo.
(Fabrizio Caramagna)

Sarebbe bello riuscire a riempire almeno un giorno. Riempirlo di opere e brividi e dettagli, senza lasciare fuori neanche un minuto o un secondo.
Chissà come tremerebbe il tempo a vederci così forti.
(Fabrizio Caramagna)

Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sulla focaccia

Frasi e aforismi sulla focaccia, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul pane e Frasi e aforismi sull’ulivo.

La focaccia è un’estasi del gusto, un cibo da dipendenza, una poesia del palato con una metrica rigorosa e una cadenza irripetibile
La vera focaccia è morbida e croccante sull’orlo, soffice dentro, unta di olio d’oliva al punto giusto.
(Fabrizio Caramagna)

E quella voglia di cielo blu, focaccia e discorsi sull’amore privi di qualsiasi logica, da fare in riva al mare.
(Fabrizio Caramagna)

La simbiosi perfetta di focaccia e sapori caldi.
Intorno a te un cielo che sa di promesse.
E tu che hai voglia di andare a trovare il mare.
(Fabrizio Caramagna)

Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sulle stelle cadenti

Frasi e aforismi sulle stelle cadenti, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulle stelle, Frasi e aforismi sulle lucciole e Frasi e aforismi sull’estate.

Cose che passano troppo in fretta
Le stelle cadenti. Le ore felici. Gli haiku di Basho. L’estate. I nonni. Le foglie quando c’è vento. Le domeniche. Il primo bacio.
(Fabrizio Caramagna)

Una stella cadente non serve ad esaudire un desiderio. Serve a dirci che la bellezza, per quanto passeggera ed inafferrabile, può cambiarci dentro.
(Fabrizio Caramagna)

Le stelle cadenti, le candeline dei compleanni, le fontane in cui ho gettato le monetine, i soffioni che ho soffiato: chissà cosa succederebbe se adesso quei desideri si avverassero tutti in un colpo!
(Fabrizio Caramagna)

Quando un cane vede una stella cadente, vorrebbe riportarla indietro ma non sa a chi
(Fabrizio Caramagna)

La notte ha mille pensieri.
E io raccolgo le stelle cadenti e le metto in un cestino.
Così il mio amore è un po’ meno triste quando mi vede.
(Fabrizio Caramagna)

Ho visto una stella cadente e non ti ho desiderato.
E ho capito che ero guarito dal dolore.
(Fabrizio Caramagna)

Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sul caldo

Frasi e aforismi sul caldo, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati si veda Frasi e aforismi sull’estate e Frasi e aforismi sul sole.

Sotto l’albero c’era un’ombra. Ma anch’essa bruciava. Tutto era oppresso dal calore. E io mi muovevo come se facessi sforzi enormi per fendere l’aria spessa, per sciogliermi da qualcosa che mi teneva avvinto con il suo mantello polveroso e rovente. Era il giorno più caldo dell’anno.
(Fabrizio Caramagna)

Quante cose fa il freddo: punge, morde, penetra, tempra, cinge.
Il caldo è un essere grezzo che si accontenta di stendere.
(Fabrizio Caramagna)

Luglio. Un cielo luminoso e vasto, di un azzurro che vorrebbe stare dappertutto.
Il caldo fa un silenzio da urlare e io vorrei correre a cercare il mare.
(Fabrizio Caramagna)

Mi tiri verso di te e sento le tue gambe premere le mie. Tu sai di caldo, io di attesa. E i baci sono boccate d’aria.
(Fabrizio Caramagna)

Domeniche in cui si sta luminosi dentro un maglione caldo, mentre l’orologio si è preso una giornata libera.
(Fabrizio Caramagna)

Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi su ottimismo e pensiero positivo

Frasi e aforismi su ottimismo e pensiero positivo, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla speranza e Frasi e aforismi sul coraggio.

Non guardare se il tuo bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto. Guarda quanta luce c’è nel vetro.
(Fabrizio Caramagna)

Io sono per i sorrisi.
I sorrisi levano le ombre,
riempiono l’aria di luce.
Hanno sempre ragione.
(Fabrizio Caramagna)

Un atteggiamento davvero positivo può fare miracoli e aggiungere anni alla tua vita, ali ai tuoi passi, luce nei tuoi occhi.
(Fabrizio Caramagna)

Quando sei davanti a un compito,
davanti a un obiettivo,
che tutti i pori della tua pelle,
che tutti gli atomi del tuo sangue,
che tutte le vibrazioni della tua anima
possano dire: “Ce la faccio”
(Fabrizio Caramagna)

In un prato apriti alla chiarezza, abbraccia la semplicità, cancella l’egoismo. Vedi tutto come se fosse il seme di qualcosa.
(Fabrizio Caramagna)

La terapia di pensare positivo.
Non ha effetti collaterali, non costa, non ha limiti e la somministrazione è facile.
(Fabrizio Caramagna)

Ogni giorno porta con sé
24 nuovi motivi per ridere,
86400 battiti del cuore nel tuo petto,
tre milioni di chilometri percorsi intorno al sole
(senza nemmeno uscire di casa!).
Ecco perché, qualsiasi cosa dicano,
nessun giorno è mai ordinario.
(Fabrizio Caramagna)

Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sul ruscello e il torrente

Frasi e aforismi sul ruscello e il torrente, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul fiume e Frasi e aforismi sulla cascata.

L’acqua che scorre impetuosa nel torrente si riposa per un attimo nelle mie mani prima di tornare nel caos del mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Mattine d’estate in cui nelle mie vene scorrono dei freschi ruscelli di azzurro.
(Fabrizio Caramagna)

Come quando cammini nel bosco e dopo una curva senti il suono di una cascata e l’orizzonte all’improvviso cambia e tutto diventa più potente e luminoso.
Così è la vita.
(Fabrizio Caramagna)

Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sul riflesso

Frasi e aforismi sul riflesso, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul paesaggio e Frasi e aforismi sulla luce.

Ogni tanto c’è una luce bella.
Che fa riflessi su tutte le cose: cielo, occhi, finestre.
Il tempo sorride e le persone s’innamorano.
(Fabrizio Caramagna)

Il riflesso della strada, nell’ora del tramonto, aveva qualcosa di importante da dirmi.
(Fabrizio Caramagna)

Lancia i tuoi sogni nello spazio come farfalle e qualche cosa ti riporteranno: forse solo il riflesso del bosco o forse un nuovo cielo, un nuovo amore, un nuovo mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Col riflesso dei lampioni che riempie l’aria e fra le mani i tuoi baci a confondere il tempo.
(Fabrizio Caramagna)

Li vedi i cuori sconfitti.
Sono quelli che in treno fissano un riflesso sul vetro anziché il cielo che è fuori.
Hanno occhi che bisbigliano “ormai è tardi”.
(Fabrizio Caramagna)

Vieni con me? Ti porto dove tutto si confonde e la notte è il riflesso della luna sull’acqua, andiamo dove le ombre inventano disegni mai visti.
(Fabrizio Caramagna)

L’unico risvolto negativo dell’avere un cuore buono
è che finisci per vedere un riflesso di luce
anche dentro un pugnale,
e quando termina la giornata
ti ritrovi spesso con le ossa rotte.
(Fabrizio Caramagna)

La magia non è nel coniglio che esce dal cilindro, ma nel riflesso degli occhi dei bambini che lo stanno guardando.
(Fabrizio Caramagna)

Al mattino gli uccelli inventano mille canti, uno per ogni riflesso della loro gola illuminata dall’alba.
(Fabrizio Caramagna)

Vieni con me? Andiamo a raccogliere tutti i riflessi di luce e rimettiamoli nel cielo per confondere l’autunno.
(Fabrizio Caramagna)

Frasi e Aforismi

Frasi per dire Ti amo

Frasi per dire Ti amo, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’amore, Frasi e aforismi sull’innamoramento, Frasi per dire Ti voglio bene e Frasi per dire Ti penso.

– Io ti amo.
– Io ti tutto.
(Fabrizio Caramagna)

Siamo il tempo in cui ci aspettiamo.
Lo spazio mangiato con furia.
Centimetri di pelle che si arrendono.
Strati di ti amo che avvolgono il mondo.
(Fabrizio Caramagna)

“Amo”. La A è un suono alto e squillante che scuote il mondo assonnato, la M ha le delicatezza delle labbra che si uniscono nella pronuncia, la O quasi non si sente, è il flebile sussurro dell’anima che esce dal corpo in cerca dell’altro.
(Fabrizio Caramagna)

Vieni con me?
Andiamo a dondolarci tra un “ti amo” e un tramonto fino a perdere tutti i nostri punti di vista?
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono parole che si consumano subito come fiammiferi.
Ti amo, per esempio.
Questa parola va usata solo in certi momenti, altrimenti si atrofizza e perde il suo significato.
Poi per restituirglielo serve tanto tempo e chissà se lo abbiamo.
(Fabrizio Caramagna)

Attenti alla grammatica.
“pò” non è “po’,
“ce” non è “c’è”,
“lo” non è “l’ho”
“anche io” non è “ti amo”
(Fabrizio Caramagna)

EGO – tre lettere che ci trattengono dal dire tre parole: “Io ti amo”
(Fabrizio Caramagna)

Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sull’anguria

Frasi e aforismi sull’anguria, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’estate e Frasi e aforismi sulle ciliegie.

L’estate. Cielo, sole, notti, luna, stelle, maree e da qualche parte, a risplendere nella sera, una fetta rossa di anguria.
(Fabrizio Caramagna)

Apri l’anguria ed è subito troppo.
Troppo succo, troppa estate, troppe risate, troppa felicità.
(Fabrizio Caramagna)

L’estate. La luce ampia, il profumo d’anguria, le risate e le fette condivise e la voglia di orizzonti nuovi.
(Fabrizio Caramagna)

Mordere l’anguria, fino a strapparle tutte il sapore; prima che svanisca l’estate e con essa tutti i colori.
(Fabrizio Caramagna)

Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sull’egoismo

Frasi e aforismi sull’egoismo, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul narcisismo e l’egocentrismo.

L’egoismo è la matematica fatta di un solo numero: l’uno.
(Fabrizio Caramagna)

Vuoi trovare l’amore?
Dimentica le tue paure
Vuoi conservare l’amore.
Dimentica il tuo egoismo.
(Fabrizio Caramagna)

Davanti a un prato apriti alla chiarezza, abbraccia la semplicità, cancella l’egoismo. Vedi tutto come se fosse il seme di qualcosa.
(Fabrizio Caramagna)

Mi piace leggere le storie che nessuno legge mai.
Quelle che sono scritte sul cuore, tra una cicatrice e l’altra.
Quelle che per fretta o disattenzione o egoismo il mondo trascura.
(Fabrizio Caramagna)

Gli emarginati e gli ultimi, nel cavo delle loro mani aperte, tengono Dio come un passero pieno di sole, ma gli uomini sono troppo occupati nel loro egoismo per accorgersene.
(Fabrizio Caramagna)

Un giorno noi sensibili, sognatori e idealisti migreremo in un’altra galassia e in questo pianeta resteranno solo i furbi e gli egoisti a guardarsi smarriti e a non capire più con chi prendersela.
(Fabrizio Caramagna)

Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sui grilli

Frasi e aforismi sui grilli, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulle stelle, Frasi e aforismi sulle lucciole e Frasi e aforismi sulla notte.

I grilli che nella notte si chiamano e non si vedono. Gli uomini che si vedono e non si chiamano
(Fabrizio Caramagna)

Senza dubbio le stelle rispondono al canto dei grilli ma noi non possiamo sentirle.
(Fabrizio Caramagna)

Appoggiare la guancia su un prato e sentire i profumi dei fiori e il canto dei grilli: le orecchie sono le narici degli occhi.
(Fabrizio Caramagna)

Si ritorna bambini su un prato. Io oggi ho bevuto un biberon di stelle, sono salito in braccio a una margherita e mi sono fatto cullare dal canto di cento grilli.
(Fabrizio Caramagna)

Di una casa di campagna, di angoli bui, di grilli e fate che vegliavano il mio sonno di bimbo.
E poi la luce e il sorriso dei miei nonni.
(Fabrizio Caramagna)

L’universo è come un albero grande che tiene dentro di sé i nidi di tutte le stelle. Ai suoi piedi, l’uomo ripete incessantemente le sue domande come un grillo nella notte.
(Fabrizio Caramagna)