Frasi e aforismi sul melograno

Frasi e aforismi sul melograno scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’autunno, Frasi e aforismi sul colore rosso e Frasi e aforismi sulle castagne.

MelogranoT1

**

Frasi e aforismi sul melograno

Tolta la buccia il melograno è un miracolo di semi.
(Fabrizio Caramagna)

Di ogni melograno
ogni chicco esiste
per tutto il tempo
del nostro stupore.
(Fabrizio Caramagna)

Che voglia di essere un colore, entrare dentro il melograno e parlare con il rosso e il rubino.
(Fabrizio Caramagna)

Il frutto di melograno,
una bocca aperta che ride
svelando i segreti dell’autunno.
(Fabrizio Caramagna)

Di un melograno.
E della forza rossa dei suoi semi che premono da dentro. Che lacerano la buccia per donarsi.
(Fabrizio Caramagna)

Ci vivrei sotto un albero di melograno. Nel delicato turgore di quei rami. Nella sorpresa di quel rosso che cancella ogni grigio intorno a sé.
(Fabrizio Caramagna)

Il melograno è l’unico frutto che mostra con orgoglio la patina del tempo sulla sua buccia.
(Fabrizio Caramagna)

Non è facile sgusciare un melograno. Devi usare le dita con quell’arte che si ammira nelle mani di chi si muove intorno a un corpo nudo.
(Fabrizio Caramagna)

Tra la razionalità e il sesto senso vorrei piantare un albero di melograno e ascoltare l’autunno che racconta i suoi segreti alla luna.
(Fabrizio Caramagna)

Seme dopo seme, goccia a goccia, così si esprime il rosso nel melograno.
(Fabrizio Caramagna)

Dal melograno venne fuori un esercito di minuscole fate e mi sfidò a una gara di passi sulla luna, e io accettai la sfida.
(Fabrizio Caramagna)

E stanotte aspetto l’Autunno. Il suo fuoco nelle foglie, nell’uva, nel melograno.
Mentre intorno a me bruciano ancora grovigli d’estate e di ricordi.
(Fabrizio Caramagna)

In autunno ritornano i colori che ti eri dimenticato, le lune al tramonto, gli schiamazzi dei folletti e degli elfi che corrono tra i ricci di castagne e le foglie accartocciate e bevono uva e liquore di melograno.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sarà bel tempo. E rideremo, seduti, all’ombra di un albero di melograno. Le braccia intrecciate. I piedi nudi. E negli occhi, tante scuse per rimanere.
(Fabrizio Caramagna)

Tra tutti i vegetali, il melograno è quello più vicino al regno minerale.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.