Frasi e aforismi sul rallentare

Frasi e aforismi sul rallentare, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla lentezza, Frasi e aforismi sulla velocità, Frasi e aforismi sulla fretta e Frasi e aforismi sulla tregua.

**

Frasi e aforismi sul rallentare

Il buio si dilata, il cuore rallenta, la calma scende addosso. Quella lentezza che solo di notte sa come avvolgerti.
(Fabrizio Caramagna)

Quei momenti da vino rosso, tempo che rallenta, parole improbabili, occhi tanti e poi ridere.
(Fabrizio Caramagna)

Ogni volta che rallentiamo con la macchina, nasce un paesaggio.
(Fabrizio Caramagna)

Invitato per poche ore dal mondo
a godere della sua serenità,
rallento il mio corpo
in una rete di “lo faccio dopo”.
I doveri da fuori mi guardano stupiti.
(Fabrizio Caramagna)

Il rallentare che ravviva il paesaggio
e altre dolcezze dell’andare in bici.
(Fabrizio Caramagna)

La città. Il tempo che scorre. I tram pieni di persone sole. I colori sui muri e il grigio sui visi. I passi veloci e le vite di fretta.
Poi viene la sera. Ogni cosa rallenta, prende fiato. E tu che cammini, indossando un sorriso bellissimo
(Fabrizio Caramagna)

Quando nevica il tempo rallenta. E tu scopri la misura di un infinitesimo fiocco di neve tra un secondo e l’altro.
(Fabrizio Caramagna)

Oggi vorrei velocizzare le nuvole, rallentare le farfalle e far esplodere almeno dieci pregiudizi.
(Fabrizio Caramagna)

Agosto è il periodo dell’anno in cui tutto rallenta. I passi morbidi sulla sabbia, le onde che si frangono sulla riva, i pensieri che si guardano intorno e scoprono la bellezza di non fare niente. Accelerano solo le pagine dei libri letti, gli sguardi d’amore e i battiti del cuore quando guardano il cielo di notte.
(Fabrizio Caramagna)

Quell’abbraccio bussò alle porte delle nostre fragilità e rallentammo perfino il respiro per farlo entrare.
Lui aderì ai nostri corpi e tirò via le paure come una pelle che non ci apparteneva più.
(Fabrizio Caramagna)

La cascata conosce una sola azione: cascare. Il mondo vorrebbe che ogni tanto dormisse o rallentasse. Le fate le hanno rubato lo scheletro decine di volte. Ma la cascata non fa altro che cadere in basso. E lo fa con entusiasmo e stupore.
(Fabrizio Caramagna)

Lo sbadiglio è uno starnuto al rallentatore.
(Fabrizio Caramagna)

I leoni ruggiscono al rallentatore perché nessuno perda i dettagli della loro ferocia.
(Fabrizio Caramagna)

Se tutti i giorni ti sembrano uguali, stai vivendo una morte al rallentatore.
(Fabrizio Caramagna)

La pioggia rallenta o accelera. Chissà chi sta rincorrendo.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.