Frasi e aforismi sul proteggere e la protezione

Frasi e aforismi sul proteggere e la protezione, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’abbraccio e l’abbracciarsi, Frasi e aforismi sulla forza, Frasi e aforismi sulla sicurezza e Frasi e aforismi sulla cura e il prendersi cura.

**

Frasi e aforismi sul proteggere e la protezione

Quello che proteggi, racconta chi sei.
(Fabrizio Caramagna)

La vera forza non si misura in cosa vinci,
ma in cosa proteggi.
(Fabrizio Caramagna)

L’amore è voler proteggere la persona amata da ogni cosa, anche da se stessa.
(Fabrizio Caramagna)

La forza che si traforma in dolcezza e protezione, è l’alchimia più bella dell’amore.
(Fabrizio Caramagna)

Mostrami il mondo dentro di te, non mi importa se hai pareti rotte e giardini abbandonati e se la tua luna è buia.
Mi piace come proteggi il silenzio, come dici grazie per ogni piccolo gesto, come stringi finché non ti dolgono le braccia.
(Fabrizio Caramagna)

Un istante sospeso, una bolla di colori delicati, uno stupore e un senso di allegria improvvisa. E ti viene di proteggerlo quell’istante, come se fosse un sogno.
(Fabrizio Caramagna)

Ferocia nel cercarti.
Determinazione nell’averti.
Dolcezza nel baciarti.
Attenzione e cura nel proteggerti.
Altro davvero non serve.
(Fabrizio Caramagna)

In punta di piedi, è come entri…
Con mani forti che proteggono, è come rimani.
(Fabrizio Caramagna)

Mi dai. Eppure non chiedo.
Ti proteggo. Eppure sembri così forte.
Forse funziona così, quello che chiamano Noi.
(Fabrizio Caramagna)

Sere che portano parole luminose, gesti autentici, mani aperte.
Sere che proteggono e consolano.
(Fabrizio Caramagna)

Le risate improvvise di due innamorati nel buio della notte. Le parole senza senso e le frasi strampalate che solo loro capiscono. I gesti delle mani, sempre in quel punto, ad accogliere, a proteggere.
Forse è di tutto questo che sarà fatta la loro nostalgia.
(Fabrizio Caramagna)

In casa mia il silenzio si fa strada tra i silenzi, la luce non incontra ostacoli e i pensieri fluiscono dolci. Sul palmo delle mie mani non c’è nulla, solo la gioia di stare in un luogo che mi protegge.
(Fabrizio Caramagna)

Questi muri.
Che in silenzio separano stanze e segreti. Che proteggono vite. Che sorreggono case.
Chissà se, almeno una volta, hanno avuto voglia di sentirsi liberi e correre nel mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Ciò che mi piace dell’inverno sono i maglioni di due taglie più ampie, a coprire le mani, a proteggerci dal mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono giorni in cui gli alberi sembrano più alti di tutte le ambiziose architetture umane.
E se ci posi lo sguardo, senti una protezione che arriva da milioni di anni fa
(Fabrizio Caramagna)

E’ il tetto, la sua protezione, la dolcezza dei suoi bordi in discesa, la luce dei suoi angoli, che fa la casa.
(Fabrizio Caramagna)

Non ci si parla più. Ognuno indossa un punto di vista, una convinzione o un pregiudizio. Pensa a proteggersi invece che a esplorare.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.