Frasi e aforismi sulla disumanità e il disumano

Frasi e aforismi sulla disumanità e il disumano, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’umanità, Frasi e aforismi sulla violenza e Frasi e aforismi sull’egoismo.

**

Frasi e aforismi sulla disumanità e il disumano

Troppe cose hanno invaso la vita degli uomini. L’attenzione, la cura e la dedizione non possono moltiplicarsi secondo il numero delle cose. Così passiamo da un oggetto all’altro, da una persona all’altra, correndo contemporaneamente in varie direzioni. Diventiamo superficiali, egoisti, disumani. Bisognerebbe tornare a un mondo fatto di poche cose.
(Fabrizio Caramagna)

Da quali strani mondi proveniamo? Ciascuno di noi è un alieno che prova a fingersi umano.
(Fabrizio Caramagna)

Ricordatevi di di commuovervi per un film, di regalare un sorriso inatteso, di aiutare qualcuno senza chiedere nulla in cambio.
Fatelo, perché l’umanità scarseggia.
(Fabrizio Caramagna)

Se i giudici volessero la giustizia, se il popolo volesse la democrazia, se gli uomini volessero l’umanità…
(Fabrizio Caramagna)

Gli scienziati continuano a chiedersi da dove derivino gli esseri umani. Io mi chiederei da dove derivino quelli disumani.
(Fabrizio Caramagna)

Nel secolo della “disumanizzazione” è un paradosso il proliferare delle immagini del volto umano.
(Fabrizio Caramagna)

In questo oceano di distrazioni, impulsi, segnali, flash, in questa rete di link, immagini e tasti che ci circonda, il momento di intimità e umanità che dedichiamo all’altro è sempre più breve. Siamo una generazione di distratti, di compulsivi della virtualità, che non sa più prendersi cura del prossimo.
(Fabrizio Caramagna)

L’uomo, per il fatto di voler essere qualcosa più dell’uomo, perde la sua umanità.
(Fabrizio Caramagna)

Andiamo verso un futuro dove i robot saranno sempre più umani e gli uomini sempre più disumani.
(Fabrizio Caramagna)

L’umanità raccontata da un qualsiasi lavoratore a contatto con la clientela ha ben poco di umano.
(Fabrizio Caramagna)

Da tempo è in corso una sostituzione etnica: rimpiazzare l’umanità con la barbarie.
(Fabrizio Caramagna)

Una volta uno in autobus ci si poteva pure innamorare. Oggi è solo cuffiette, visi bassi, niente sorrisi e un’umanità lontana.
(Fabrizio Caramagna)

La maggior parte degli uomini ereditano soldi e patrimoni, quasi nessuno l’umanità.
(Fabrizio Caramagna)

Guardando il numero crescente di lotterie si può concludere che ogni essere umano desidera essere milionario. Ho visto invece pochi milionari avere il desiderio di essere umani.
(Fabrizio Caramagna)

Il nostro tratto di umanità scompare quando la fiamma della ragione si spegne e restiamo intrappolati nella buia galleria dei nostri rancori e odi personali.
(Fabrizio Caramagna)

Tragici parallelismi della storia.
Nei laboratori di Los Alamos fu fatta la prima fissione dell’atomo. A Auschwitz la prima fissione dell’uomo.
(Fabrizio Caramagna)

E Dio ri-creò l’ uomo, ma gli fece la testa a forma di margherita, così non poteva fare le guerre, macellare animali, inquinare la natura.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.