Frasi e aforismi sul rimedio

Frasi e aforismi sul rimedio e il rimediare, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla soluzione, Frasi e aforismi sul problema e Frasi e aforismi sui medici e la medicina.

**

Frasi e aforismi sul rimedio

Il miglior rimedio contro il maschilismo non è il rifiuto della virilità, ma la sua esasperazione: la cavalleria.
(Fabrizio Caramagna)

Il rimedio contro l’umiliazione è l’umiltà.
(Fabrizio Caramagna)

Non credo in nessun rimedio che non abbia l’azzurro del mare e almeno 24 gradi di temperatura.
(Fabrizio Caramagna)

Il rimedio c’è sempre ma si nasconde benissimo dietro alle nostre paure.
(Fabrizio Caramagna)

A volte mi sento come quelli che hanno il rimedio ma non hanno ben capito quale sia il problema.
(Fabrizio Caramagna)

E’ difficile rimediare all’infelicità degli altri perché ne sia complici. E’ difficile rimediare alla nostra infelicità perché ne siamo prigionieri.
(Fabrizio Caramagna)

Uno dei mali a cui la scienza non riesce a porre rimedio è la stupidità universale.
(Fabrizio Caramagna)

Il senso di colpa è nato con l’ossessione di dover rimediare a tutto. Non sa rilassarsi e guardare l’orizzonte.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono persone che entrano dentro il tuo cuore senza chiedere permesso, e non c’è nessun rimedio.
(Fabrizio Caramagna)

Non sono mai riuscito a trovare una giocatore più bravo a nascondino come il rimedio.
(Fabrizio Caramagna)

Non c’è un rimedio per tutto, ma c’è sempre un venditore che ti promette un rimedio.
(Fabrizio Caramagna)

La furbizia non è un rimedio.
È un mezzo. Il preferito dalle persone.
(Fabrizio Caramagna)

Ho la vita imbottita di rimedi palliativi.
(Fabrizio Caramagna)

M’illudo di poter trovare il rimedio fissando le gocce di pioggia sul vetro.
(Fabrizio Caramagna)

Se ti frughi in tasca e da molto molto tempo non ci trovi una pigna, un sassolino o un folletto è ora di rimediare e andare a fare un giro nel bosco.
(Fabrizio Caramagna)

Di mani che accarezzano i capelli, cioccolata calda ed altri piccoli rimedi.
(Fabrizio Caramagna)

Io cerco di rimediare, tu intanto prova a distrarre il destino.
(Fabrizio Caramagna)

Sei il rimedio più semplice da prendere tutte le volte che mi complico la vita.
(Fabrizio Caramagna)

Il sesso è troppo bello per ridurlo a un rimedio.
(Fabrizio Caramagna)

Le parole comunicano poco e spesso sono pallide ombre di nomi dimenticati. Ma hanno uno straordinario potere. Prendono ago e filo e ricuciono, riparano, rimediano. Forse alla fine le parole servono solo a questo: a guarire
(Fabrizio Caramagna)

Una sequenza molto semplice che abbiamo perso chissà quando:
– Scusa
– Ho sbagliato
– Cosa posso fare per rimediare?
(Fabrizio Caramagna)

Nella maggior parte dei casi il rimedio è trovare qualcosa che ti faccia ridere.
(Fabrizio Caramagna)

Devo sciogliere nell’acqua questo composto chimico di rhum, zucchero di canna, succo di lime e berlo. Non vedo altra soluzione.
(Fabrizio Caramagna)

Quelli che hanno un rimedio per tutto o sono la nonna o non hanno mai avuto un problema.
(Fabrizio Caramagna)

Quelli che hanno un rimedio per tutto, sicuramente non si sono mai innamorati.
(Fabrizio Caramagna)

Il rimedio migliore resta sempre avercelo, un rimedio.
(Fabrizio Caramagna)

La violenta storia d’amore tra i mali estremi e i rimedi.
(Fabrizio Caramagna)

I giovani cresciuti tra mille agi, con i genitori pronti a colmare mancanze e privazioni con ogni genere di rimedi e sostituti, poi non sono capaci a reggere una frustrazione.
(Fabrizio Caramagna)

La medicina ha trovato il rimedio per prolungare certe sofferenze e malattie del corpo. Ecco che così noi ci mettiamo nello stato di morire, prima ancora di essere morti.
(Fabrizio Caramagna)

Trovi il rimedio quando ormai ti affezioni alla malattia.
(Fabrizio Caramagna)

Alla nostra specie, essendo l’ultima che la terra ha covato, è mancato di incontrare una specie rivale. Solo adesso la natura cerca di porvi rimedio attraverso virus sempre più potenti e invisibili.
(Fabrizio Caramagna)

Pensavo fossi il rimedio. Invece eri la malattia.
(Fabrizio Caramagna)

Non si sa più cosa sia vero e cosa verosimile.
Cosa sia rimedio e cosa no.
Avanza tutto insieme, mischiato e confuso.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.