Frasi e aforismi sul peluche e l’orsetto

Frasi e aforismi sul peluche e l’orsetto, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla bambola, Frasi e aforismi sul giocattolo e Frasi e aforismi sull’orso.

**

Frasi e aforismi sul peluche e l’orsetto

Mi chiedo come i bambini sopravvivano ai loro dispiaceri: un bambino che smarrisce il suo orsetto o la sua bambola è come una fata che smarrisce il suo libro di magia.
(Fabrizio Caramagna)

Una stanza senza un peluche è come un volto senza un sorriso.
(Fabrizio Caramagna)

Il mondo si divide in due: quelle con gli orsacchiotti di peluche e quelli senza. Ciascuno pensa che l’altro sia strano.
(Fabrizio Caramagna)

Il mondo dei peluche è un mondo gentile, innocente e morbido, un mondo che non urta e non ferisce.
(Fabrizio Caramagna)

In un mondo in cui tutti vanno di fretta e sono prepotenti, è molto confortante avere un compagno piccolo, morbido e tranquillo.
(Fabrizio Caramagna)

Un peluche ci insegna che il cuore pulsa anche nelle cose inanimate.
(Fabrizio Caramagna)

Un peluce ci insegna cosa significhi veramente l’amore: esserci quando hanno bisogno di te.
(Fabrizio Caramagna)

Papà, le persone sono vive?
– Si.
– Gli animali?
– Si.
– I giocattoli no?
– No
– E neanche i peluche
– Ecco, i peluche un po’ si.
(Fabrizio Caramagna)

Ci si chiede che tipo di imbottitura ci sia dentro i peluche. Non c’è imbottitura. C’è solo amore.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono orsacchiatti che costano poco e hanno un orecchio sgualcito e il pelo un po’ ruvido, ma anche loro hanno un disperato bisogno di una casa amorevole.
(Fabrizio Caramagna)

Chiunque abbia detto “I diamanti sono i migliori amici di una donna” cambierebbe idea vedendo la fila dei suoi morbidi peluche sul letto.
(Fabrizio Caramagna)

Ora che sono orso di peluche nessuno mi potrà più ferire e scacciare via, nella mia pelliccia soffocheranno le parole false e malvage e le mie le zampe le userò non per intimidire, ma per abbracciare più fortemente i bambini.
(Fabrizio Caramagna)

Lei stringeva un peluche, al quale chiedeva se conoscesse il paese delle meraviglie. L’orsetto taceva, ma guardava curioso in lontananza. Come quella bambina.
(Fabrizio Caramagna)

Quando tutto il mondo ti ha deluso, c’è sempre un tenero orsetto i peluche ad aspettarti.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.