Frasi e aforismi sui barbari e la barbarie

Frasi e aforismi sui barbari e la barbarie, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla civiltà, Frasi e aforismi sul progresso, Frasi e aforismi sulla storia, Frasi e aforismi sulla guerra e Frasi e aforismi sull’ignoranza.

**

Frasi e aforismi sui barbari e la barbarie

Dentro l’uomo convivono il barbaro e il civile, e lavora un po’ l’uno e un po’ l’altro. E dire se l’uomo è barbaro o civile è come parlare del tempo. Non si sa mai che tempo farà domani.
(Fabrizio Caramagna)

“Muori male” e altre offese che danno la proporzione della barbarie in cui siamo piombati.
(Fabrizio Caramagna)

L’esposizione delle lenzuola dopo la prima notte di nozze per confermare la verginità della neosposa.
Usanze barbare che per fortuna si sono perdute. Ma ne restano molte altre.
(Fabrizio Caramagna)

Si sapeva che la barbarie era legata all’ignoranza e avevamo degli strumenti per controllarla. La barbarie del sapere comincia a farci paura.
(Fabrizio Caramagna)

Pochi valutano quanta barbarie e violenza omicida c’è nel progresso: enormi energie, attenzioni, denari che vanno in una direzione che non è salvare esseri umani che stanno morendo, ma fare soldi. Persino per le società farmaceutiche quotate in borsa conta solo fare profitti e distribuire dividendi.
(Fabrizio Caramagna)

Il senso civico degli Unni a volte ci è superiore.
(Fabrizio Caramagna)

Ci vuole sempre qualcuno da mettere alla gogna. E un esercito di barbari al soldo del più forte.
(Fabrizio Caramagna)

Basare la salute di una società sui progressi del PIL, è l’anticamera dell’irrazionalità barbarica.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.