Frasi e aforismi sulla corruzione

Frasi e aforismi sulla corruzione e il corrompere, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati si veda Frasi e aforismi sulla politica, Frasi e aforismi sul potere e Frasi e aforismi sui soldi e il denaro.

**

Frasi e aforismi sulla corruzione

Corruzione è quando la tua bicicletta non supera il test dei gas inquinanti e il suv da 3500 di cilindrata sì.
(Fabrizio Caramagna)

In politica nulla si crea e nulla si distrugge, tutto si corrompe.
(Fabrizio Caramagna)

Per risolvere un problema, in Italia si organizzano processioni religiose o si elargiscono mazzette.
(Fabrizio Caramagna)

Corruzione: mancanza di immaginazione di un funzionario pubblico che ruba al di fuori della legge, quando invece potrebbe rubare con il supporto della legge.
(Fabrizio Caramagna)

Il più grande dei corrotti è colui che sa agire sfruttando il permissivismo e la complicità, presentandosi irreprensibile davanti all’opinione pubblica.
(Fabrizio Caramagna)

Il corrotto non tende la mano, ma le unghie.
(Fabrizio Caramagna)

I politici dovrebbero amare l’onestà ed essere riamati. Però alcuni di loro sono sfortunati in amore.
(Fabrizio Caramagna)

Corrotto non è solo chi viene corrotto, ma chi mette al primo posto una macchina di lusso, una casa ben arredata e una serie di sfizi il cui ottenimento richiede tanto denaro e molti compromessi.
(Fabrizio Caramagna)

Il potere corrompe. La mancanza di potere ancora di più.
(Fabrizio Caramagna)

A un certo livello della corruzione, si percepisce la mazzetta con un tale disinteresse che ci si crede incorruttibili.
(Fabrizio Caramagna)

Bustarella, dimunitivo di busta. Il contenuto messo lì dentro si è adeguato all’inflazione e forse vorrebbe una busta più grande. Ma lei mantiene quell’aria di ingenuità e di candore, quasi a sdrammatizzare l’atto di corruzione in sé.
(Fabrizio Caramagna)

Porre fine alla corruzione è l’obiettivo supremo di coloro che non sono ancora saliti al potere.
(Fabrizio Caramagna)

Quanti talenti promettenti sono stati rovinati da un elogio corrotto.
(Fabrizio Caramagna)

Essere incorruttibili e avere senso civico è una responsabilità che occupa solo una minoranza di persone.
(Fabrizio Caramagna)

Estirpare la corruzione umana significherebbe riportare la terra ai livelli del Neolitico.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono specchi così puri che si rifiutano di riflettere ciò che è corrotto.
(Fabrizio Caramagna)

Collaborare con i corrotti non è una strategia. E’ corruzione.
(Fabrizio Caramagna)

Tipico commento dei social sulla corruzione:
“X ha rubato questi fondi pubblici.”
Risposta automatica di mille sciocchi che si credono tutti molto originali:
“E perché non parliamo allora di quello che ha rubato Y??”
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.