Frasi e aforismi sull’effimero

Frasi e aforismi sull’effimero, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul tempo, Frasi e aforismi sulla velocità e Frasi e aforismi sull’attimo e l’istante.

**

Frasi e aforismi sull’effimero

La gente cerca l’inutile, l’effimero e l’impossibile quando basterebbe perdersi in un prato di violette.
(Fabrizio Caramagna)

L’effimero: una freccia così veloce che non fa in tempo a proiettare la sua ombra.
(Fabrizio Caramagna)

Si preferisce Fabio Volo a Marcel Proust e l’ora del giornale al calendario della storia.
E’ l’epoca dell’effimero e dell’usa e getta.
(Fabrizio Caramagna)

Questa è la società dell’effimero.
Ciò che un istante prima sembrava bello e inavvicinabile, all’improvviso diventa noioso e infastidisce.
(Fabrizio Caramagna)

La fila è lunga, anche per l’effimero.
(Fabrizio Caramagna)

Vogliamo un palcoscenico grande e illuminato per raccontare le sorti dell’effimero.
(Fabrizio Caramagna)

E’ un tempo dove si consuma tutto rapidamente, come dominasse una voracità che distrugge.
Si consumano non solo oggetti, ma anche idee. Quanto dura un pensiero su internet? Neanche una giornata.
E i sentimenti? Basta un clic e si rescinde un legame che durava anni.
(Fabrizio Caramagna)

Effimero.
Come un istante tenuto stretto, ma lasciato andar via troppo presto.
(Fabrizio Caramagna)

La bellezza è effimera. Il cerchio perfetto della luna dura solo una notte.
(Fabrizio Caramagna)

Bellezza ed effimero: nella moda si tengono per mano e si parlano a vicenda.
(Fabrizio Caramagna)

La farfalla sale e scende sul prato. Se a volta si ferma su un fiore, è per contare i brevi granelli di polvere di cui sono fatte le sue ali.
(Fabrizio Caramagna)

La morte ghermisce la farfalla fin dalla sua prima apparizione, ma come deve essere esasperante questa leggerezza che resiste alla sua falce, questi colori che non vogliono saperne di scolorirsi, queste ali che assorbono tutta la luce del giorno.
(Fabrizio Caramagna)

Che ne sa Dio di cosa è davvero l’effimero, lui che vive nell’eternità?
(Fabrizio Caramagna)

Non c’è niente di più felice che la promessa di una futura felicità. La felicità presente è così effimera che solo la felicità futura pare solida e stabile.
(Fabrizio Caramagna)

Il sonno è la più dolce delle vittorie. Ma anche la più effimera, visto che si perde ogni mattino.
(Fabrizio Caramagna)

Nella vita di tutti i giorni arriva un urlo improvviso di dolore. E l’uomo sente di essere mortale, fragile, effimero.
Poi l’urlo ritorna nel respiro, il respiro ritorna nei polmoni e tutto diventa di nuovo leggero. Come se non fosse successo nulla.
Che grande capacità che ha l’uomo dimenticare le sue tragedie.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.