Frasi e aforismi sulla cecità

Frasi e aforismi sulla cecità e l’essere ciechi. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla vita e il vedere, Frasi e aforismi sugli occhi e Frasi e aforismi sul buio.

**

Frasi e aforismi sulla cecità e l’essere ciechi

Osservare senza interesse è la peggiore forma di cecità.
(Fabrizio Caramagna)

Attraversiamo il mondo come ciechi, senza vedere che un piccolo fiocco di neve è fatto di migliaia di galassie, che lo stelo di un mughetto o il sorriso di un bambino parlano la stessa lingua delle stelle.
(Fabrizio Caramagna)

Sei cieco se vedi l’alba ma non sei capace ad ascoltare l’occulta armonia che si nasconde nel suo inizio.
(Fabrizio Caramagna)

Attenzione. L’uso continuo dello smartphone può rendere ciechi e sordi rispetto alla gentilezza e all’empatia.
(Fabrizio Caramagna)

Non ci sono occhi più ciechi di quelli che non vogliono guardare lontano, perché sanno cosa vedrebbero.
(Fabrizio Caramagna)

Solo i ciechi discriminano gli uomini per il loro colore.
(Fabrizio Caramagna)

Diventiamo ciechi non quando non vediamo più, ma quando non ci crediamo più.
(Fabrizio Caramagna)

In che momento l’itinerario di ieri è diventato lo stesso che farai domani mattina e domani pomeriggio. Identico a quello di oggi. A che età lo stupore si trasforma in cecità e abitudine?
(Fabriizo Caramagna)

Siamo tutti appesi a un filo. Ma lo siamo in modo diverso.
Ci sono i funamboli che ci camminano sopra per andare a scoprire chi tiene l’altro capo.
E ci sono coloro che si tengono aggrappati al filo, senza mai farsi domande né tantomeno chiedersi dove porta il filo.
I primi sono gli artisti, i creativi, i pensatori, gli inventori. I secondi sono gli abitudinari, i ciechi, i mediocri.
(Fabrizio Caramagna)

Non è vero che la Giustizia è cieca. Ma è vero che alcune leggi, senza rendersene conto, lo sono.
(Fabrizio Caramagna)

Il diritto è cieco senza il dovere, e il dovere è inutile senza il diritto.
(Fabrizio Caramagna)

Per essere felici è richiesta una certa dose di cecità e talora anche un briciolo di sordità morale.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.