Frasi e aforismi sulla periferia

Frasi e aforismi sulla periferia, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla città, Frasi e aforismi sulla differenza e la diversità e Frasi e aforismi sul parco.

**

Frasi e aforismi sulla periferia

Della periferia mi piace il suo cercare di trattenere la campagna.
Passando in auto, all’improvviso vedi occhieggiare, dietro ai moderni condomini, pezzi di campo, brandelli di casolari abbandonati.
(Fabrizio Caramagna)

La bellezza della periferia, con i viali che si allungano e non vanno da nessuna parte. O forse sì, portano dove ciò che è incolto e selvaggio ha una magia che pochi vedono.
(Fabrizio Caramagna)

Lei è gentile, attenta, distratta, spensierata, stanca, leggera, adorabile, disordinata, ridente, ma soprattutto ama vivere ai margini.
Come le note nei libri, i papaveri solitari, i sentieri abbandonati, gli introversi, i diversi, i perduti.
(Fabrizio Caramagna)

Quanto è fresca e pura l’aria in un vicolo di periferia, dopo aver visto tutto lo spettacolo del lusso e dell’esibizione in centro.
(Fabrizio Caramagna)

Quelle periferie senza grazia della città che dalla primavera e dal cielo blu cobalto attendono riscatto e salvezza.
(Fabrizio Caramagna)

I capannoni vuoti sulla circonvallazione, sono il regno della decadenza. Tutto poteva ancora essere su questo tratto anonimo di periferia. Adesso c’è solo abbandono
(Fabrizio Caramagna)

Nessuno gioca più al campetto da calcio, la periferia è silenziosa, al loro posto ci sono pensionati che camminano con sguardo lento e curioso, i giovani di questa generazione si sono svestiti della fatica di correre e fare sport e sono tutti occupati a guardare gli smartphone.
(Fabrizio Caramagna)

Mi piace cercare il centro dei miei pensieri, girovagando in periferia.
(Fabrizio Caramagna)

Quando l’ego si mette al centro del mondo, la felicità finisce in periferia.
(Fabrizio Caramagna)

Maturare è spostarsi gradualmente dal centro dell’universo alla sua estrema periferia, che confina con il nulla.
(Fabrizio Caramagna)

Lei mi disse: “Mi manca tanto il centro del mio cuore. Sono bloccata da anni nella periferia della mia mente”.
(Fabrizio Caramagna)

Quando parli, rischi sempre di finire nelle periferie del centro di attenzione.
(Fabrizio Caramagna)

C’è attenzione quando trasformiamo in centro la periferia di qualcosa.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.