Frasi e aforismi sull’equivoco e il malinteso

Frasi e aforismi sull’equivoco, il malinteso e il fraintendere, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulle incomprensioni, Frasi e aforismi sulla verità e la sincerità, Frasi e aforismi sulle bugie e le menzogne e Frasi e aforismi sulla comunicazione e il comunicare.

**

Frasi e aforismi sull’equivoco e il malinteso

E’ dalla relazione segreta dell’errore con la verità che nascono gli equivoci nel mondo.
(Fabrizio Caramagna)

L’ambiguità e l’equivoco, queste terre misteriose tra la verità e la menzogna.
(Fabrizio Caramagna)

Non sempre la precisione è l’antidoto all’equivoco. A volte genera equivoci più grandi.
(Fabrizio Caramagna)

L’equivoco è il nostro marchio di fabbrica. Solo i morti non finiscono più nell’equivoco.
(Fabrizio Caramagna)

Senza qualche malinteso, non riusciremmo mai a raggiungere una intesa.
(Fabrizio Caramagna)

Siamo stati un equivoco così bello che mi sono sembrate sbagliate tutte le certezze.
(Fabrizio Caramagna)

Possiamo continuare a fraintenderci? Lo facciamo così bene.
(Fabrizio Caramagna)

Molti amori scaturiscono da un insieme di reciproci equivoci: il segreto è ritardarne la spiegazione.
(Fabrizio Caramagna)

Non sottovalutiamo gli equivoci: a volte sono la causa del bene che facciamo.
(Fabrizio Caramagna)

Se solo comprendersi fosse semplice come fraintendersi.
(Fabrizio Caramagna)

In politica è equivoca una frase che non si presta a equivoci.
(Fabrizio Caramagna)

Tra tanti malintesi e tanti malpensanti, come vivere in pace con le parole?
(Fabrizio Caramagna)

L’equivoco è lo strumento privilegiato di chi vuol litigare.
(Fabrizio Caramagna)

La storia del mondo è la storia dei fraintendimenti tra le parole e le cose, né le parole capiscono le cose, né le cose capiscono le parole.
(Fabrizio Caramagna)

L’evidenza impiega anni, il malinteso fa il giro del mondo in un istante.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono tante religioni perché ci sono tanti fraintendimenti delle religioni altrui.
(Fabrizio Caramagna)

Quanti malintesi si nascondono in un silenzio.
(Fabrizio Caramagna)

Ma dove vai con tutto quegli equivoci e quei malintesi nelle mani, dove?
(Fabrizio Caramagna)

Con certe conoscenze a volte è meglio sostituire alcuni malintesi con altri più adatti alle circostanze.
(Fabrizio Caramagna)

Nell’attesa di una parola che chiarisca il mondo, andiamo di equivoco in equivoco.
(Fabrizio Caramagna)

Enorme è la fatica di dire qualcosa di sensato in una chat,
in questo cantiere dove il senso viene continuamente ucciso.
Per questo ogni parola ha bisogno di essere circondata da emoticon, figure e foto,
altrimenti perde valore, diventa un pixel virtuale, preda dell’equivoco
o dell’indifferenza.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.