Frasi e aforismi sulla verità e la sincerità

Frasi e aforismi sulla verità e la sincerità, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulle bugie e menzogne, Frasi e aforismi sulla conoscenza e il sapere e Frasi e aforismi sull’errore e lo sbaglio.

**

Frasi e aforismi sulla verità e sincerità

Mi sono perso quel momento della storia in cui la gente si innamora delle bugie che suonano come verità.
(Fabrizio Caramagna)

Alla verità è concesso solo un breve bagliore
in qualche istante della Storia.
Prima viene condannata come eretica
e poi schernita come banale.
(Fabrizio Caramagna)

Spesso la verità ha l’evidenza di una formula matematica: ma anche allora molti non ci crederanno.
(Fabrizio Caramagna)

Quando si tratta di ascoltare la verità, le orecchie diventano dei muri spessi.
(Fabrizio Caramagna)

Tutto il mondo ama la verità finché essa non apre bocca.
(Fabrizio Caramagna)

La gente vuole mezze verità. Per riempire l’altra metà con quello che gli pare più comodo.
(Fabrizio Caramagna)

Chi vuole fuggire da se stesso, usa la menzogna. Chi vuole affrontare se stesso, usa la verità.
(Fabrizio Caramagna)

La verità è silenziosa.
Le bugie sono rumorose.
(Fabrizio Caramagna)

Per imporsi, la verità deve avere le caratteristiche della menzogna. Deve essere arrogante, gridata e affascinante.
(Fabrizio Caramagna)

Nelle nazioni si festeggia il giorno della libertà, non quello della verità, così la prima si esalta e la seconda si deprime pensando di non contare nulla.
(Fabrizio Caramagna)

A forze di dire bugie “a fin di bene”, non sappiamo più che cosa è il bene. E neppure la verità.
(Fabrizio Caramagna)

E’ possibile conoscere che cosa non è la verità, ma è difficile conoscere che cosa è la verità.
(Fabrizio Caramagna)

Il problema della verità non è solo che si confonde con la menzogna. Cercando la “verità”, bisogna anche scegliere tra diverse verità.
(Fabrizio Caramagna)

Con due emisferi cerebrali pare arrischiato, per non dire ridicolo, credere in una sola verità.
(Fabrizio Caramagna)

“Giuri di dire la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità?”.
Una ripetizione estenuante dove l’ultima verità suona già poco vera.
(Fabrizio Caramagna)

Diceva sempre la verità: ma era la verità di un altro, non era mai la sua.
(Fabrizio Caramagna)

Mentire a se stessi è impossibile. Ma uno può dirsi la verità e non crederci.
(Fabrizio Caramagna)

La verità non vuole avere niente a che fare con gli uomini. Gli uomini distruggono la verità e la verità distrugge gli uomini.
(Fabrizio Caramagna)

E’ dalla relazione segreta della bugia con la verità che nascono gli equivoci nel mondo.
(Fabrizio Caramagna)

La verità non deve essere utile a chi la dice.
Ecco un segno per riconoscere la verità.
(Fabrizio Caramagna)

La verità può essere molto dolorosa: per esempio quando uccide l’amore per qualcosa.
(Fabrizio Caramagna)

L’intuizione è un modo per raggiungere la verità passando su una strada non segnalata nelle mappe della ragione.
(Fabrizio Caramagna)

Niente è più simile alla verità che l’inverosimile. Mentre il verosimile finisce per avere le movenze della menzogna.
(Fabrizio Caramagna)

Quanto manca alla verità? Un numero enorme ma non infinito di punti interrogativi.
(Fabrizio Caramagna)

Il cammino della civiltà può essere visto sotto due punti di vista: continuiamo a non raggiungere certi scopi, ma abbiamo imparato a occultare la verità con tecniche sempre più raffinate.
(Fabrizio Caramagna)

Nel mondo di oggi si sa subito “tutto” in tempo reale in ogni parte del mondo. Ma tra il “tutto” e la “verità” può passare molto tempo.
(Fabrizio Caramagna)

Noi non possiediamo la verità. Ma neppure l’ala dell’uccello possiede l’aria che lo sostiene.
(Fabrizio Caramagna)

Non c’è la verità, nel grigio abbozzo di scrittura che rimane sul tavolo,
fra frammenti di gomma e fogli accartocciati.
Non c’è,
però c’è stata da qualche parte nella mia mente,
scioltasi al primo contatto con le parole.
(Fabrizio Caramagna)

Una verità non è mai trionfante perché è assai difficile che raggiunga l’eternità dalla quale proviene.
(Fabrizio Caramagna)

**

Frasi e aforismi sulle cose vere

Tu sussurrami che è vero. Non importa se sembra impossibile.
Se la tua voce non trema, se i tuoi occhi non fuggono, io ci credo.
(Fabrizio Caramagna)

Non la prima volta, non l’ultima. Ma vorrei essere quella vera.
(Fabrizio Caramagna)

Ho la passione per i poeti francesi, per il mare in tempesta, per le risate dei bambini, per la puntina che graffia un disco, per le cose vere.
(Fabrizio Caramagna)

Dai tempi di Platone il pensiero filosofico si è concentrato sulla dicotomia di vero e falso. E’ giunto il momento di spostare la nostra attenzione sulla dicotomia verità-fake news e sul problema socialmente grave della dicotomia credulone e non credulone.
(Fabrizio Caramagna)

Su whatsaspp c’è questo tentativo di mostrarsi veri da finestre grandi come francobolli.
(Fabrizio Caramagna)

**

Frasi e aforismi sulla sincerità

La sincerità è il sorriso di un bambino, la risata dopo un solletico, un prato di primavera, una torta fatta in casa, una mano in cui senti il giusto incastro.
(Fabrizio Caramagna)

La gentilezza e la sincerità. Due grazie di diversa intensità, ma dallo stesso sapore.
(Fabrizio Caramagna)

Giocatevi la carta della sincerità, può darsi che gli altri ricambino.
Che a fare i falsi e i furbi senza esserci nati è logorante
(Fabrizio Caramagna)

Finché mi regge questa rabbia verso le cose ingiuste, le menzogne mascherate da verità, gli egoismi spietati.
Finché ci sono i bambini in bicicletta che se mi fermo per farli passare mi guardano e sorridono, finché il cielo ci regala fiori, finché qualcuno dice ancora “grazie”, “ti accolgo” e “vai avanti prima tu”, posso ancora continuare a credere in un futuro.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.