Frasi e aforismi sulla scintilla

Frasi e aforismi sulla scintilla, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul fuoco e le fiamme, Frasi e aforismi sul camino e il caminetto e Frasi e aforismi sulla luce.

**

Frasi e aforismi sulla scintilla

Tu tremi?
No, io scintillo.
(Fabrizio Caramagna)

Le cose belle hanno quella dannata scintilla d’infinito che le fa brillare continuamente.
(Fabrizio Caramagna)

Nel deserto della delusione
pianta una scintilla di entusiasmo, e riparti.
(Fabrizio Caramagna)

In questo mare di ceneri, non perdere la tua scintilla: prova a risorgere come fa la Fenice.
(Fabrizio Caramagna)

Due sorrisi che si incontrano la prima volta hanno la stessa forza di una scintilla che accende un incendio.
(Fabrizio Caramagna)

Certi incontri possono essere vere e proprie scintille d’infinito.
(Fabrizio Caramagna)

Se in una scintilla vedi solo la debolezza non diventerà mai un incendio.
(Fabrizio Caramagna)

Che responsabilità essere la scintilla, e prevedere l’esplosione che può cambiare ogni cosa.
(Fabrizio Caramagna)

La felicità.
Una scintilla subito spenta e soffiata lontanissimo.
(Fabrizio Caramagna)

Le scintille scaturiscono dal fuoco. Ma a volte anche dalle parole.
(Fabrizio Caramagna)

Lei è una di quelle donne elettriche. Se l’avvicini e la tocchi con un dito, uno scintilla illumina la stanza, e tu resti folgorato e sai che una strana sensazione di stupore e dipendenza si impadronirà di te per tutta la vita.
(Fabrizio Caramagna)

Ci innamoriamo di cose che non ci corrispondono.
Forse un giorno l’universo tornerà ad amarci,
ma adesso ha troppe galassie e stelle che scintillano tra le sue mani.
(Fabrizio Caramagna)

La disobbedienza è una scintilla. La ribellione un incendio.
(Fabrizio Caramagna)

Il silenzio di una scintilla può fare più male del suo calore.
(Fabrizio Caramagna)

Ogni scintilla si vorrebbe fuoco, ogni sospiro vento, ogni goccia mare e ogni isola continente.
A volte ci riesce, quasi sempre finisce solo per assumere le sembianze di un vano tentativo.
(Fabrizio Caramagna)

Di te conosco ogni scintilla, ma anche il momento in cui stai per diventare cenere e hai bisogno di essere lasciata da sola.
(Fabrizio Caramagna)

Smettiamo di essere effimere scintille oppure cenere e cominciamo a splendere.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.