Frasi e aforismi sul governo

Frasi e aforismi sul governo e il governare, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla politica, Frasi e aforismi sul potere e Frasi e aforismi sulla democrazia.

**

Frasi e aforismi sul governo

Il populista asseconda, lo statista guida.
(Fabrizio Caramagna)

Chi governa edifica una magnifica teoria del benessere per farci dimenticare la pratica.
(Fabrizio Caramagna)

Nel populismo ll popolo regna, ma non governa. Governa la bugia.
(Fabrizio Caramagna)

Basta che un uomo convinto e spregiudicato manifesti la sua pretesa di governare il paese, e mille giornali ci riportano subito le sue parole insignificanti.
(Fabrizio Caramagna)

La coalizione tra le promesse menzognere e le conclusioni sballate è salita al governo.
(Fabrizio Caramagna)

Oggi che la vita si è allungata convivono praticamente quattro generazioni ed è ingenuo pensare a un governo che le metta tutte d’accordo.
(Fabrizio Caramagna)

Il denaro governa i governi.
(Fabrizio Caramagna)

La regola di molti governi è di non fare nulla di ciò che annunciano e di non annunciare niente di ciò che faranno.
(Fabrizio Caramagna)

L’idea di Platone di educare il monarca alla filosofia è superata. Ora il monarca viene educato al miglior uso dei social media.
(Fabrizio Caramagna)

Una delle difficoltà maggiori per un governo è suonare su uno strumento musicale male accordato: quello delle coalizioni.
(Fabrizio Caramagna)

Un governante che si circonda di consiglieri più competenti di lui è più competente di loro.
(Fabrizio Caramagna)

La democrazia è la miglior forma di governo, ma non ha ancora trovato un popolo alla sua altezza.
(Fabrizio Caramagna)

I saggi sono troppo impegnati a governare se stessi per ambire a governare anche gli altri.
(Fabrizio Caramagna)

Governare se stessi è più difficile che governare uno stato perché dentro di noi c’è una perenne guerra civile tra il cuore, la mente e il corpo.
(Fabrizio Caramagna)

La ragione tocca solo il come delle cose e non riesce a governare il loro perché.
(Fabrizio Caramagna)

Io voto per il gelsomino, il vento di maestrale, l’albatros, la saggezza della quercia.
Anche loro possono governare il mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.