Frasi e aforismi sulla pazienza

Frasi e aforismi sulla pazienza, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’attesa e l’aspettare, Frasi e aforismi sull’impazienza, Frasi e aforismi sulla lentezza e Frasi e aforismi sul tempo.

**

Frasi e aforismi sulla pazienza

La pazienza fa selezione, da il tempo di capire a cosa tieni davvero e ti insegna l’indipendenza.
(Fabrizio Caramagna)

Il bello della pazienza è che quando alla fine vince non è solo un sospiro a cui è tolto ogni nodo, è una spada di fiori piantata nella felicità.
(Fabrizio Caramagna)

La mia ombra e quella dell’ulivo si incontrano, si uniscono. Poter lasciare qui la mia ombra frenetica e prendere quella paziente dell’ulivo.
(Fabrizio Caramagna)

Occorre del tempo perché il bruco faccia un filo di seta: il gelso fiorisce tardi e la digestione della foglia è lenta.
(Fabrizio Caramagna)

Respirare profondamente, pensare profondamente, sentire profondamente, dormire profondamente… tutto questo richiede pazienza.
(Fabrizio Caramagna)

La pazienza sa che ci sono labirinti anche nelle linee rette.
(Fabrizio Caramagna)

Il lago: la sua capacità di aspettare supera il desiderio di arrivare fino al mare
(Fabrizio Caramagna)

La pazienza delle dune e l’impazienza delle onde.
(Fabrizio Caramagna)

Porto pazienza, meraviglia, un filo di speranza e me.
(Fabrizio Caramagna)

Ti dirò dell’equilibrio.
Non è l’incoscienza spettacolare di chi cammina sul filo.
È la pazienza metodica di chi tesse la rete.
(Fabrizio Caramagna)

Il falco che vola in cielo mi mostra una pazienza che sembra estranea alla mia fretta.
Gira lentamente nell’azzurro immenso con una grazia semplice.
Si avvicina alla terra solo quando c’è una preda e se provo ad osservarlo è giù sparito.
(Fabrizio Caramagna)

I pescatori gettavano in mare le loro canne fatte di pazienza, di attesa e di orizzonti.
(Fabrizio Caramagna)

Posati su qualche superficie silenziosa – le braccia incrociate, gli occhi assorti, in paziente attesa: i nostri occhiali.
(Fabrizio Caramagna)

Oggi si parla velocemente, si guida velocemente, si pensa velocemente, si scrive velocemente. Si corre e si supera, manca la calma e la pazienza. Guai se su whatasapp ci arriva un vocale che supera i due minuti. Viviamo nel’ebrezza collettiva della rapidità.
(Fabrizio Caramagna)

Le note a piè pagina. Quelle che si saltano sempre, se non si è curiosi, se non si è pazienti, se non si è lettori.
(Fabrizio Caramagna)

Milioni di anni fa non c’era ancora vita sulla terra.
Chissà quanto a lungo pazientò il Sole
prima di stringere tra le braccia le prime forme di un fiore o di un albero.
(Fabrizio Caramagna)

I colori hanno la pazienza che manca alle parole. E sanno riempirsi di decine di sfumature inaspettate.
(Fabrizio Caramagna)

Non confondiamo mai la pazienza con la passività.
(Fabrizio Caramagna)

La pazienza può farci soffrire più del dolore.
(Fabrizio Caramagna)

La gioventù ha la forza senza la pazienza.
La vecchiaia ha la pazienza senza la forza.
(Fabrizio Caramagna)

Negli amori giovanili la pazienza non è un dono ma un delitto.
(Fabrizio Caramagna)

La pazienza della pietra, lasciata rotolare in basso ogni volta da Sisifo.
(Fabrizio Caramagna)

Essere pazienti, è la virtù dei malati. E anche, letterariamente, il loro nome.
(Fabrizio Caramagna)

L’ultimo respiro è l’ultimo della fila. Ma aspetta con pazienza da anni. Senza mai lamentarsi.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.