Frasi e aforismi sulla cucina e il cucinare

Frasi e aforismi sulla cucina e il cucinare, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul cibo e il mangiare, Frasi e aforismi sulla pizza, Frasi e aforismi sul vino e Frasi e aforismi sulla casa.

**

Frasi e aforismi sulla cucina e il cucinare

Sapori che ricordano odori. Che riportano a luoghi.
La magia di certi piatti.
(Fabrizio Caramagna)

Cucinare. Sognare. Fare l’amore. Guardare un film.
E le infinite cose che si fanno.
Senza parlare.
Tuttavia dicendo di noi
come nessun altro.
(Fabrizio Caramagna)

Certi piatti, trattenuti nella bocca per un attimo, fanno danzare la lingua, carezzano il palato, schiudono la gola.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono piatti che apprezzi e sai perché.
Poi ci sono piatti che adori e non sai come
(Fabrizio Caramagna)

Dopo aver assaggiato certi piatti, si dovrebbe cambiare nome, dato che non si è più gli stessi.
(Fabrizio Caramagna)

Nella vita, come in cucina, il problema non sono gli ingredienti ma le dosi.
(Fabrizio Caramagna)

L’orto è il luogo magico dove si imparano, senza accorgersene, la geometria, la botanica, la cucina, la pittura, l’ecologia e la gioia di vivere.
(Fabrizio Caramagna)

Dosi, misure, ingredienti hanno trasformato la cucina.
La ricetta della nonna è stata combinata e ricombinata migliaia di volte
e la fame cieca ha ceduto il posto alla poesia molecolare del cibo.
Di fronte a un piatto imbandito il cuoco è un sacerdote
che celebra una cerimonia solenne
e guai chiamare il Tozzo di pane con il nome di Tozzo di pane.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *