Frasi e aforismi sulla carbonara

Frasi e aforismi sulla carbonara, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul cibo e il mangiare, Frasi e aforismi sulla cucina e il cucinare e Frasi e aforismi sulla pasta e gli spaghetti.

**

Frasi e aforismi sulla carbonara

Io non lo so se esiste la felicità.
So però che esiste la carbonara.
(Fabrizio Caramagna)

Fai del bene e scordalo.
Fai del male e pensaci.
Fai la carbonara e chiamami.
(Fabrizio Caramagna)

Pensavo ad una cosa leggera, tipo una carbonara in cui non si capisce dove finisce l’uovo e inizia il guanciale.
(Fabrizio Caramagna)

Servono 60 secondi per perdere la testa per una carbonara. Calcola un secondo per accorgerti di lei, dieci secondi per osservarla mentre viene servita nel tuo piatto, cinque secondi per annusarla, otto secondi per infilarla nella forchetta e portarla alla bocca, tre secondi per capire che è buonissima e il successivo secondo per provare sensazioni indescrivibili, dodici secondi per prendere un’altra forchettata e gustarla, dieci secondi per sorridere e guardare chi sta davanti a te, e poi i restanti dieci secondi li passi a immaginare tutto il piatto fumante prima di infilare di nuovo la forchetta, pensando “non c’è nessuna domanda a cui una carbonara non possa rispondere”.
(Fabrizio Caramagna)

Ho letto tutto il Kamasutra.
La mia posizione preferita resta la carbonara.
(Fabrizio Caramagna)

Ci vorrebbe un halloween tutto italiano dove si possa andare di porta in porta a chiedere ‘amatriciana o carbonara?’
(Fabrizio Caramagna)

Credo di avere uno sdoppiamento di personalità: la mente dice dieta, il cuore dice carbonara
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono piatti che incuriosiscono, e altri che levano ogni dubbio. E se i primi risultano intriganti, quelli come le lasagne o la carbonara, sono irresistibili.
(Fabrizio Caramagna)

Questa la mia personale classifica delle tre doti che una donna deve avere per conquistarmi:
1. Carbonara
2. Amatriciana
3. Cacio e pepe
(Fabrizio Caramagna)

Quando sono a dieta la carbonara mi parla, le polpette mi guardano ed il cioccolato è seduto in treno di fronte a me.
(Fabrizio Caramagna)

Con la forchetta avvolgo gli spaghetti della carbonara,
mentre il suo profumo lentamente mi avvolge.
(Fabrizio Caramagna)

Voglio subito l’emoticon “carbonara”.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.