Frasi e aforismi sulle pesche

Frasi e aforismi sulle pesche, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulle ciliegie e il ciliegio, Frasi e aforismi sul fico e l’albero del fico e Frasi e aforismi sulla mela.

**

Frasi e aforismi sulle pesche

Mi basta chiudere gli occhi e rappresentarmi il frutto di una pesca, per sentire sotto le mani – come in un fremito sottile – questa misteriosa superficie vellutata.
(Fabrizio Caramagna)

La pesca: un sole in miniatura, una sfera di velluto che accarezza il cielo.
(Fabrizio Caramagna)

Quanto stupore racchiuso nella semplicità di una pesca.
(Fabrizio Caramagna)

Ti sporgi un attimo sull’estate ed è già tempo di pesche.
(Fabrizio Caramagna)

La colazione
Le maniche arrotolate
Gustare a memoria il sapore della pesca.
Raccontarsi la felicità con le parole dell’estate.
(Fabrizio Caramagna)

Dolce il sorriso di una pesca,
splendore che esplode delicato nell’estate.
(Fabrizio Caramagna)

La dolcezza vellutata delle pesche, sorridenti nella gioiosa aspettativa di essere assaporate, capaci di contaminare di luce gli occhi del mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Mattine azzurre tra pesche e susine e battiti di ciglia.
(Fabrizio Caramagna)

Le nostre mascelle fanno troppo rumore quando mangiano un pezzo di mela. Come potevano pensare Adamo ed Eva di nascondersi da Dio? Avrebbero dovuto mangiare una pesca o un grappolo d’uva.
(Fabrizio Caramagna)

Il nocciolo della pesca. Più duro di questo c’è solo il cuore dell’avaro.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.