Frasi e aforismi sugli incubi

Frasi e aforismi sugli incubi, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sui sogni, Frasi e aforismi sulla notte e Frasi e aforismi sulla paura.


**

Frasi e aforismi sugli incubi

Gli incubi, questi folletti violenti che occupano la stanza di notte dopo essersi nascosti tutto il giorno sul sofffito.
(Fabrizio Caramagna)

Nell’incubo senti che hai smarrito il codice della vita,
che hai demolito il nucleo della sicurezza,
che stai precipitando nel vuoto.
E chiedi soltanto una cosa: di essere risparmiato.
(Fabrizio Caramagna)

Da bambini nei nostri incubi vediamo delle mani che ci afferrano.
Da adulti delle mani che ci lasciano andare.
(Fabrizio Caramagna)

Alcuni non sono incubi ma incursioni notturne dei traumi.
(Fabrizio Caramagna)

E’ quella giusta se chiude le tue ferite, scaccia i tuoi incubi, mette in un angolo i tuoi scheletri, ricrea i tuoi battiti, infonde di nuovo luce nei tuoi occhi.
(Fabrizio Caramagna)

Il vuoto non è vuoto. È pieno di rimpianti, amori finiti, lacrime, rabbia, paure, incubi, tramonti bruciati, follia, confusione, ansia e braccia tese aggrappate a un amore che non c’è più.
(Fabrizio Caramagna)

Un incubo: una rosa che divora una rondine, piuma a piuma.
(Fabrizio Caramagna)

Quando sbatti le lenzuola sul balcone, non sai se, come una polvere invisibile, stai togliendo i sogni o gli incubi della notte.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.