Frasi e aforismi sulla coppia

Frasi e aforismi sulla coppia, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati si veda Frasi e aforismi sull’amore impossibile e l’amore non corrisposto, Frasi e aforismi sul matrimonio e Che cos’è l’amore – Frasi e aforismi sul vero amore.

**

Frasi e aforismi sulla coppia

Una delle felicità dell’amore è questa: essere coloro che iniziano.
Ogni coppia pensa di essere quella che scrive la prima parola d’amore dopo una parentesi lunga secoli.
Ogni coppia ha la freschezza di qualcosa che non è mai stato e inizia solo adesso.
(Fabrizio Caramagna)

Le emozioni condivise che accompagnano una coppia fanno sì che si cammini in due senza sapere chi detta le pause, il ritmo e il senso del va e vieni. Sembra che comandi un solo corpo. Ciascuno si impone all’altro dimenticandosi di imporsi. E’ il momento della perfezione della coppia.
(Fabrizio Caramagna)

Mi piacevano quei due. Si amavano ed erano felici, ma avevano anche imparato a star da soli, come due barche a vela che, sebbene vibrino della stessa aria, procedono parallele e si si godono la loro linea di luce.
(Fabrizio Caramagna)

Non il possesso ma l’appartenenza rende vero un legame.
Quando a muovere la coppia non sono leggi e ordini, ma il movimento condiviso di tanti sì possibili.
(Fabrizio Caramagna)

Una vecchia coppia cammina per strada, ma l’occhio del marito pende verso sinistra dove c’è una bella fanciulla e l’occhio della moglie pende verso destra dove ci sono le vetrine dei negozi. Se vivessero in un solo corpo come due siamesi, avrebbero uno sguardo strabico. Come molte altre coppie, del resto.
(Fabrizio Caramagna)

Perché una relazione funzioni non bastano i sentimenti. Bisogna trovare la giusta distanza. Quella distanza esatta, millimetrica tra una persona e l’altra. Per alcune coppie è chilometri, per altre è centimetri.
(Fabrizio Caramagna)

I litigi in una coppia sono così assurdi che a volte sembra di assistere a un duetto tra chi inventa quel che sente e chi nega quel che dice.
(Fabrizio Caramagna)

Nel loro essere coppia, C. ed L. avevano scelto una cornice talmente bella, fatta di viaggi, pezzi di antiquariato, cene mondane e auto di lusso, che alla fine si erano dimenticati di riempirla dell’unica cosa che contava: l’amore.
(Fabrizio Caramagna)

Quella coppia manteneva una incrollabile relazione costruita negli interstizi dell’insensibilità.
(Fabrizio Caramagna)

Molte coppie stanno insieme per comodità e abitudine. La maggior parte degli amori sono un sonnambulismo fatto insieme.
(Fabrizio Caramagna)

Nelle coppie infelici si sopporta l’altro per non affrontare se stessi.
(Fabrizio Caramagna)

Coppie dove ognuno dei due sorveglia l’altro per vedere se appare un minimo segno di disaffezione.
(Fabrizio Caramagna)

Certe coppie, viste da vicino, sono solo un groviglio di intenzioni e di aspettative disattese.
(Fabrizio Caramagna)

L’evoluzione inesorabile della “coppia”
Cerchi solo un po’ di leggerezza nella vita, un po’ di sesso e risate in due.
E finisci per spedire partecipazioni.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono amanti che realizzano il loro essere coppia solo esplorando i tabù più perversi del sesso per farne il loro dovere quotidiano.
(Fabrizio Caramagna)

Le coppie in crisi neanche si ricordano come stavano
quando erano innamorate.
Il ricordo dell’amore è solo un pensiero gelato,
un sentimento che un tempo ha infiammato il cuore,
di cui adesso si vede il riflesso e non si sente più il calore.
(Fabrizio Caramagna)

Nella vita di coppia, a intervalli regolari, viene il momento in cui uno dice all’altra: “Ma insomma, si può sapere che cos’hai?”.
(Fabrizio Caramagna)

E’ un esempio di incomunicabilità moderna lo spettacolo degli automobilisti nelle loro auto. Quelli che viaggiono in coppia non dicono neanche una parola e quelli che non hanno passeggeri parlano e urlano da soli.
(Fabrizio Caramagna)

Quando una coppia decide di andare a convivere e uno dei due ama parlare di filosofia e massimi sistemi e l’altro non vede più in là del suo naso, quasi sempre con il tempo sarà quest’ultimo a prevalere, fino a portare l’altra persona a parlare solo di lavatrici, lavastoviglie, supermercati e Ikea.
(Fabrizio Caramagna)

C’è una sfilza di altri modi per continuare una relazione logora, come “però, anche se, comunque, forse…”
(Fabrizio Caramagna)

Spesso gli ideali di una coppia finiscono per polverizzarsi in microscopiche e inutili questioni.
(Fabrizio Caramagna)

Le coppie moderne
si uccidono così,
a colpi di litigi e tradimenti disperati e discreti,
eppure si amano (almeno così dicono)
(Fabrizio Caramagna)

Questa è l’epoca delle grandi storie d’amore ambientate ognuno a casa sua.
(Fabrizio Caramagna)

Erano fatti per vivere fianco a fianco senza toccarsi, come il fuoco e l’acqua. Nel momento che si sono messi insieme, uno ha distrutto l’altro.
(Fabrizio Caramagna)

Che bello
se il vento che è fuori
con la sua grande ombra,
entrasse improvvisamente in casa,
fra le coperte, sotto il cuscino
e cambiasse l’amore delle coppie stanche
con uno diverso,
facendo rinascere i repiri, i battiti, i desideri.
(Fabrizio Caramagna)

In una coppia quanta libertà ci vuole per sentirsi larghi e comodi pur essendo stretti?
(Fabrizio Caramagna)

L’amore mette la coppia in equilibrio. Un solo filo lega due bordi indefiniti al di sopra del vuoto. Ciascuno dei due bordi si bilancia in una continua oscillazione per stare sullo stesso piano.
(Fabrizio Caramagna)

Se esistessero i fidanzamenti tra il mondo minerale e il mondo animale, le stelle e i grilli sarebbero davvero una bella coppia.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.