Frasi e aforismi sull’illusione

Frasi e aforismi sull’illusione, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla fantasia e l’immaginazione, Frasi e aforismi sui sogni e Frasi e aforismi sulla speranza.

**

Frasi e aforismi sull’illusione

Come fate a dormire la notte se di giorno non avete inseguito un’illusione, un sogno, un frammento di impossibile, se non avete progettato un viaggio fino agli anelli di Saturno, se non avete salvato una principessa e combattuto un drago, se non avete surfato un’onda, se non vi siete emozionati davanti a un tramonto.
(Fabrizio Caramagna)

Potremmo sempre incontrarci in un bosco pieno di fate, unicorni e cascate colorate: cosa importa se sarà solo un’illusione. Non lo vedi come è distratta la vita? Dai, vieni, prendiamoci per un attimo gioco di lei.
(Fabrizio Caramagna)

Sincronizziamo le nostre illusioni e andiamo a rubare qualcosa nella casa dei sogni?
(Fabrizio Caramagna)

Conserviamo tutti nascosta una scorta d’illusione,
a far compagnia al cuore, a dargli luce,
per quando arrivano i momenti peggiori.
(Fabrizio Caramagna)

Oggi c’è il vento giusto, quello pieno di possibilità.
E allora prendo un foglio, ti scrivo e poi lo strappo e lo butto in aria. Perché voglio illudermi che il vento sappia ricomporre le parole e portarle fino a te.
(Fabrizio Caramagna)

Viene un momento in cui una donna
non chiede solo emozioni e sogni e affinità,
ma chiede un progetto,
un passo verso la stabilità,
quel genere di impegno che fa sentire a una donna
come un uomo possa amarla.
E allora in quei momenti l’uomo serve in tavola
un mucchio di promesse illusorie
e spera che la donna si sazi di quello.
(Fabrizio Caramagna)

A volte l’illusione
è un secchio che cerca invano
di raccogliere la luna
riflessa nello specchio d’acqua
In fondo a un pozzo.
(Fabrizio Caramagna)

Tra i regali non scartati di Natale c’è sempre l’illusione. La teniamo lì e aspettiamo di aprirla in un giorno futuro. Ma a volte quel giorno non arriva mai.
(Fabrizio Caramagna)

Nelle illusioni viaggia tutto veloce e c’è una luce splendida e anche il sole ti da del tu, ma la vita è a piedi e piove.
(Fabrizio Caramagna)

Il nodo in gola: quel groviglio di ferite, illusioni e paure che stringe ogni volta che cambiano le stagioni e il vento mi elenca le cose che non potrò mai fare
(Fabrizio Caramagna)

E’ diventato più facile dare illusioni che certezze. La certezza infastidisce, insospettisce, genera incomprensione e risentimento. L’illusione è facile, colorata, chiunque può indossarla.
(Fabrizio Caramagna)

In amore, all’inizio gli istanti sembrano magici, poi sembrano solo istanti e poi alla fine non sembrano più niente. E’ come soffiarsi sul palmo della mano, e sulla mano non c’è nulla. E’ sparita ogni illusione.
(Fabrizio Caramagna)

Illusione e obiettivo nascono gemelli, muoiono estranei.
(Fabrizio Caramagna)

Sparisci pure illusione ma rimani nei paraggi.
(Fabrizio Caramagna)

Disillusioni. Ce ne sono di salutari. Ma, come il morbillo o la varicella, è pericoloso non averle a tempo opportuno.
(Fabrizio Caramagna)

Le disillusioni quotidiane corrono troppo veloci. Le nostre speranze non riescono a tenere il passo.
(Fabrizio Caramagna)

Il brontolio che scende con le valigie della rabbia e della delusione dal vecchio treno dell’illusione.
(Fabrizio Caramagna)

Attraversare il mondo è un percorso difficile
C’è traffico d’illusioni.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.