Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sull’aeroplanino di carta

Frasi e aforismi sull’aeroplanino di carta, scritti da Fabrizio Caramagna

Un bambino fa un aeroplano con la carta di un giornale.
C’è più luce in quella carta
che in mille pagine di mille libri.
(Fabrizio Caramagna)

Quante cose puoi fare con un foglio di carta bianca.
Puoi scriverci sopra e perderti nell’immaginazione.
Puoi farne un aeroplanino e perderti nell’universo.
(Fabrizio Caramagna)

L’aeroplano ha un motore che fa un rumore potente e costante. Si vede che sta su grazie a quel motore.
L’aeroplano di carta, invece, sta su come se fosse tenuto su dal sorriso dei bambini.
(Fabrizio Caramagna)

Esci con me?
Potremmo sederci in un bar, ordinare un paio di idee e due caffè. Scambiarci quattro meraviglie e dieci sogni, per provarne di nuovi.
Oppure potremmo sederci sul bordo di una sera. A costruire aeroplani di carta o immaginarci come palloncini che si fanno portare dalla notte.
(Fabrizio Caramagna)

Il brutto di avere un cuore fragile come carta è che può essere stropicciato e accartocciato.
Il bello è che puoi farne un aeroplanino e sfidare il vento.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono giorni in cui saliamo su un piedistallo e ci sentiamo pieni di decorazioni
e altri in cui siamo una fragile aeroplanino di carta in un vortice nero.
E allora bisognerebbe fermarsi, farsi nudi,
sventolare il proprio respiro nell’aria e essere leggeri,
lasciare che ogni cosa accada, bellezza o terrore,
e non chiedersi perché.
(Fabrizio Caramagna)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.