Frasi e aforismi sulla parentesi

Frasi e aforismi sulla parentesi, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul punto, Frasi e aforismi sulla virgola, Frasi e aforismi sul punto interrogativo e Frasi e aforismi sul punto esclamativo.

**

Frasi e aforismi sulla parentesi

Io sono quello che conta il numero di parentesi nel tuo sorriso e ci scrive dentro le cose più belle.
(Fabrizio Caramagna)

I sorrisi, le parentesi, gli abbracci. Quante cose ci stanno lì dentro.
(Fabrizio Caramagna)

Delle parentesi mi piace il prendersi cura di una frase. E gli occhi di chi sa guardare dentro.
(Fabrizio Caramagna)

Le parentesi. Pause, incisi, sospensioni. Puoi farne musica oppure fastidiosa interruzione.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono parentesi morbide e curve dove le parole stanno bene. E parentesi rigonfie dove le parole provano sempre a scappare.
(Fabrizio Caramagna)

In una parentesi ci possono stare tante cose: una pausa, una interruzione, la bellezza di un dettaglio nascosto, una verità in trappola.
(Fabrizio Caramagna)

Come fanno le parentesi a stare sempre chiuse? E a lasciar fuori così tante parole del vocabolario?
(Fabrizio Caramagna)

Quel tuo volto e quel tuo non renderti conto, racchiuso in parentesi graffe nel mio ricordo. A significare quanto sia stato importante.
(Fabrizio Caramagna)

Ti lascio scivolare tra le pagine del mio quaderno. E se ti perdi tra le righe, puoi riempire l’attesa colmando gli spazi con dei disegni o delle parentesi piene di stupore.
(Fabrizio Caramagna)

Apro parentesi nella mia vita come se aspettassi qualcuno che ci si chiuda dentro.
(Fabrizio Caramagna)

I “punti esclamativi” li ho appresi dalla primavera
L’estate mi ha insegnato le virgole e i puntini di sospensione.
L’autunno è maestro di parentesi e punti interrogativi.
L’inverno, mi ha fatto vedere la stabilità del punto.
(Fabrizio Caramagna)

Che belle le parentesi delle braccia.
Gli accenti delle mani.
Le virgole delle ciglia.
I due punti degli occhi.
I punti esclamativi del cuore.
(Fabrizio Caramagna)

Per alcuni sei un intero capitolo della sua vita.
Per altri una parentesi lasciata aperta e mai chiusa.
(Fabrizio Caramagna)

Aprono una parentesi per te, ti chiudono dentro come se fossi un punto, e se ne vanno.
(Fabrizio Caramagna)

Le ferite delle parentesi aperte e mai chiuse.
(Fabrizio Caramagna)

Parentesi bellissime che una volta chiuse si trasformano in scarabocchi.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono parole che sono troppo vive, troppo travolgenti per stare tra parentesi. Per esempio un Ti amo.
(Fabrizio Caramagna)

A essere messo tra parentesi comincio a stare stretto. Mi concedi la bellezza di una virgola, la riga di un desiderio, la pagina di una sorpresa?
(Fabrizio Caramagna)

Se il periodo è difficile, togli parentesi, condizionali, puntini di sospensione e punti interrogativi.
Lascia un soggetto, un verbo, un oggetto.
E riprova.
(Fabrizio Caramagna)

Non mettermi tra parentesi per chiudermi, ma per custodirmi, per tenerti stretta un mio pensiero.
(Fabrizio Caramagna)

Certi sorrisi aprono parenteszi che è poi impossibile chiudere.
(Fabrizio Caramagna)

Per i logorroici le parentesi da chiudere non finiscono mai.
(Fabrizio Caramagna)

Il conferenziere ama aprire e chiudere parentesi mettendo a rischio la stabilità mentale del pubblico.
(Fabrizio Caramagna)

Quando dici “tra parentesi”, il pignolo ti chiede se tonda, quadra o graffa.
(Fabrizio Caramagna)

In fondo siamo tutti i punti esclamativi di qualcuno che per noi è stato soltanto una breve parentesi.
(Fabrizio Caramagna)

Chiuso dentro parentesi imperfette, il passato insegue il presente, per dargli un senso, o per divorarlo.
(Fabrizio Caramagna)

Caino ha aperto una parentesi che è ben lontana dall’essere chiusa.
(Fabrizio Caramagna)

I puntini fra parentesi quadre […] per dire che una parte della citazione manca. Ci sono parti della nostra vita che sono piente di queste parentesi quadre, a indicare che è mancato qualcosa.
(Fabrizio Caramagna)

In quella tirannide, le parentesi erano scritte con un filo spinato.
(Fabrizio Caramagna)

La O è una parentesi vergine che si deve ancora aprire.
(Fabrizio Caramagna)

Una delle felicità dell’amore è questa: essere coloro che iniziano.
Ogni coppia pensa di essere quella che scrive la prima parola d’amore dopo una parentesi lunga interi secoli.
Ogni coppia ha la freschezza di qualcosa che non è mai stato e che inizia solo adesso.
(Fabrizio Caramagna)

Nella vecchiaia è tutto chiuso. Finestre, porte, ali, sogni, parentesi. Si aspetta solo il punto finale.
(Fabrizio Caramagna)

Non serve a nulla mettere un punto in una relazione se dopo apri una parentesi.
(Fabrizio Caramagna)

In fondo siamo soltanto parentesi in un discorso parecchio più ampio che ha avuto origine miliardi e miliardi di anni fa.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.