Frasi e aforismi sul dramma

Frasi e aforismi sul dramma e il drammatico, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul tragico e la tragedia, Frasi e aforismi sull’ironia e Frasi e aforismi sul teatro.

**

Frasi e aforismi sul dramma

Forse il destino è un film già scritto.
Ma sei tu che puoi decidere se mettere una colonna sonora allegra o una drammatica.
(Fabrizio Caramagna)

Anche se è un dramma e non una commedia, la vita va in scena una volta sola. Vivila.
(Fabrizio Caramagna)

Il desiderio di qualcosa di inspiegabile e irraggiungibile spiega tutto il dramma umano nella sua essenza.
(Fabrizio Caramagna)

Il dramma di due corpi che si amano, senza che le anime si capiscano.
(Fabrizio Caramagna)

Il dramma di due bolle di sapone che si amano, ma non possono avvicinarsi perché altrimenti scoppierebbero.
(Fabrizio Caramagna)

Il dramma è che senza illusioni si vive lo stesso.
(Fabrizio Caramagna)

Gli amori, nel loro declino, possono avere i colori drammatici e lenti del tramonto.
(Fabrizio Caramagna)

Persone così vuote che non hanno un dramma interiore ma fanno un dramma per ogni cosa.
(Fabrizio Caramagna)

Prima ne fanno un dramma, poi dicono che sei tu il regista.
(Fabrizio Caramagna)

Ci state raccontando quello che vorreste essere come se foste quello che siete per davvero. Capite il vostro dramma?
(Fabrizio Caramagna)

Il guasto del computer è un dramma. Quello dello smartphone, una tragedia.
(Fabrizio Caramagna)

La cosa meravigliosa delle parole è che possono essere interpretate in cento modi diversi, ma questo è anche il loro dramma.
(Fabrizio Caramagna)

Bombardandoci di notizie e idee drammatiche e ansiogene, i mezzi di stampa non creano solo disorientamento e paura. Portano un sacco di clic sui loro banner pubblicitari.
(Fabrizio Caramagna)

Nella nostra epoca è sempre più breve il lieto fine. Va consumato in fretta, altrimenti deperisce. Già incalzano nuove storie, nuovi drammi.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono persone che non riescono ad essere serene senza qualche dramma in corso.
(Fabrizio Caramagna)

– Cosa fai nella vita?
– Sdrammatizzo tragedie e faccio di ogni sciocchezza un dramma.
(Fabrizio Caramagna)

Quante tragedie e quanti drammi si consumano dietro un “Non c’è niente di male”.
(Fabrizio Caramagna)

Il dramma della scelta da bambino, in gelateria: “Vuoi crema, cioccolato o pistacchio?” e tu potevi sceglierne solo due.
(Fabrizio Caramagna)

Avete visto come le piante, pesanti di pioggia dopo il temporale, assumano pose drammatiche.
(Fabrizio Caramagna)

Gli ottimisti: invece che farne un dramma, ne fanno una commedia.
(Fabrizio Caramagna)

Il dramma di chi manca di ironia è che non sospetta minimamente di tale mancanza.
(Fabrizio Caramagna)

Esercitava mille piccoli mestieri: romanziere, poeta, novellista, drammaturgo, cronista, saggista, ma quello a cui doveva la sua fortuna era il mestiere di piazzista dei suoi libri sui social.
(Fabrizio Caramagna)

La critica letteraria una volta era un’arte drammatica. Adesso è solo una farsa o un ramo della pubbblicità.
(Fabrizio Caramagna)

L’Italia non va ai mondiali di calcio per la seconda volta consecutiva, ma non ne faccio un dramma, ci sono tanti altri stati in cui mi piacerebbe vivere.
(Fabrizio Caramagna)

Dramma. In un libro di Fabio Volo un uomo è alla ricerca di sé. Grande delusione quando scopre di essere il protagonista di un libro di Fabio Volo.
(Fabrizio Caramagna)

Un crocefisso d’oro è scomparso dalla chiesa: è un dramma. E’ stato rubato: è un sacrilegio. I ladri sono delinquenti di professione: è un crimine. Sono dei bambini zingari: è una infamia e un macchia che deve essere punita a ogni costo.
(Fabrizio Caramagna)

Visto dalla lontana stella Sirius, il tragico del nostro mondo è troppo ridicolo per essere serio.
(Fabrizio Caramagna)

Scusi, a che ora passa il prossimo dramma?
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.