Frasi e aforismi sul testardo

Frasi e aforismi sul testardo e la testardaggine, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla stupidità, Frasi e aforismi sul carattere, Frasi e aforismi sulla determinazione e Frasi e aforismi sulla forza.

**

Frasi e aforismi sul testardo e la testardaggine

La differenza tra la testardaggine e la determinazione è nella percezione del livello di difficoltà. Il testardo ha una percezione bassa della difficoltà.
(Fabrizio Caramagna)

La differenza tra il testardo e il perseverante è che il primo sbatte la testa contro il muro, il secondo, guidato dalla ragione, cerca di costruirci una porta.
(Fabrizio Caramagna)

Il testardo mette il broncio e si blocca, il determinato va avanti e sorride.
(Fabrizio Caramagna)

La testardaggine è un difetto, a volte è autolesionista, ma senza averne un briciolo nel cuore ci si fermerebbe ad ogni ostacolo che ci si trova davanti.
(Fabrizio Caramagna)

Davanti a un problema serio e insolubile, quando tutti gli altri tuoi sentimenti si sono arresi o sono spariti, rimane le testardaggine.
(Fabrizio Caramagna)

Il tempo, le energie, la volontà, il sudore, la voglia di farcela, la testardaggine. A volte sono un bel gruppo affiatato e superano ogni ostacolo.
(Fabrizio Caramagna)

L’uomo testardo vive in un mondo immaginario di certezze inespugnabili e di soluzioni definitive.
(Fabrizio Caramagna)

La stupidità ha bisogno di un grammo di convinzione e testardaggine per diventare davvero stupida.
(Fabrizio Caramagna)

Un’idea sbagliata: nessuno sa perseguirla fino in fondo come un testardo.
Un’idea giusta: nessuno sa pervertirla fino in fondo come un pigro.
(Fabrizio Caramagna)

Che testa dura ha questo Io che mi tiene testa.
(Fabrizio Caramagna)

In amore la distanza è testarda. Non vuole mai riconoscere i propri limiti.
(Fabrizio Caramagna)

Nessun rimpianto è così testardo, rituale, ripetitivo, malinconico come quello per le cose che non sono mai esistite.
(Fabrizio Caramagna)

Il destino è testardo e determinato. Ma il caso ha carattere e follia e talora vince.
(Fabrizio Caramagna)

Non sottovalutare mai la testardaggine di un incompetente.
(Fabrizio Caramagna)

L’odio è una degenerazione della testardaggine.
(Fabrizio Caramagna)

Il definitivo è un provvisorio che si intestardisce.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.