Frasi e aforismi sulla dipendenza

Frasi e aforismi sulla dipendenza, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla droga, Frasi e aforismi sull’indipendenza, Frasi e aforismi sulle abitudini e Frasi e aforismi sulla libertà.

**

Frasi e aforismi sulla dipendenza

La dipendenza è il segno di questi anni: dipendenza dal cibo, dall’alcool, dalle droghe, dal gioco, dai farmaci, dalla bellezza, dalle abitudini, dagli oggetti, dai soldi, persino dall’amore. E’ difficile trovare qualcosa da cui non siamo dipendenti.
(Fabrizio Caramagna)

La vita è un oscillare tra una dipendenza e l’altra, pensando di essere liberi.
(Fabrizio Caramagna)

La nostra società rifiuta di liberalizzare le droghe, ma poi liberalizza i social e permette – nonostante la loro pericolosa dipendenza – che si iscrivano i minorenni.
(Fabrizio Caramagna)

Nell’epoca contemporanea la quantità ha più valore della qualità e questo genera due terribili conseguenze: la prima è non si riesce più a riconoscere la qualità. La seconda è che nasce una disastrosa dipendenza dalla quantità.
(Fabrizio Caramagna)

La macchina rende più leggera la schiavitù e ne appesantisce il giogo. Essa toglie al sudore ciò che aggiunge allo stress. E ci rende dipendenti dalla sua efficienza.
(Fabrizio Caramagna)

Dei vanitosi mi diverte la dipendenza dagli altri.
Senza la dose quotidiana non sanno vivere.
(Fabrizio Caramagna)

Attenzione: la ricerca costante d’approvazione può causare dipendenza. Tenere lontana da un ego infiammabile.
(Fabrizio Caramagna)

L’ignoranza crea dipendenza,
La cultura indipendenza.
(Fabrizio Caramagna)

I pigri non desiderano che ciò che non dipende dalla loro volontà.
(Fabrizio Caramagna)

Poche cose danno dipendenza come la possibilità di abbassare le difese e sentirsi a casa con qualcuno.
(Fabrizio Caramagna)

Essere compresi è una delle droghe che creano maggiore dipendenza.
(Fabrizio Caramagna)

Niente crea dipendenza come una persona che sa dirti le parole giuste.
(Fabrizio Caramagna)

Lei è una di quelle donne elettriche. Se l’avvicini e la tocchi con un dito, uno scintilla illumina la stanza, e tu resti folgorato e sai che una strana sensazione di stupore e dipendenza si impadronirà di te per tutta la vita.
(Fabrizio Caramagna)

In un amore tossico scivoli da un girone dell’Inferno a un altro, sempre più in basso, sempre più nel buio e nell’umiliazione.
E ogni volta che incontri il tuo custode infernale continui a scambiarlo per un angelo.
(Fabrizio Caramagna)

Se la paura di perdere una persona supera il desiderio di starci insieme, non amore, è dipendenza.
(Fabrizio Caramagna)

Dipendeva da lui, ci si era attaccata con l’ostinazione con cui ci si attacca alle cose che fanno male.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono persone che hanno una strana forma di dipendenza dalla tempesta. E dopo passano il tempo a leccarsi le ferite.
(Fabrizio Caramagna)

I suoi sguardi creavano dipendenza.
I suoi bronci astinenza.
(Fabrizio Caramagna)

La dipendenza dalle droghe è più curabile di quella dalle persone. Le prime sei tu che le cerchi, le seconde ti vengono a cercare.
(Fabrizio Caramagna)

I ricordi creano dipendenza.
Sono il motivo per cui da certe sofferenze non ne esci più.
(Fabrizio Caramagna)

Attenzione alla dipendenza da abuso di illusioni.
(Fabrizio Caramagna)

Tutto dipende dagli inizi, ed è raro che gli inizi dipendano da noi.
(Fabrizio Caramagna)

Ai politici che spacciano illusioni interessa la nostra dipendenza e mai penseranno alla cura.
(Fabrizio Caramagna)

Datemi una libertà e vi farò vedere com’è facile smontarla e rimontarla facendola diventare una dipendenza.
(Fabrizio Caramagna)

Alla fine di ogni dipendenza c’è sempre l’abbruttimento.
(Fabrizio Caramagna)

La mia unica forma di dipendenza è il mare.
(Fabrizio Caramagna)

La droga crea dipendenza, ma anche il mare non scherza.
(Fabrizio Caramagna)

Ce la prendiamo insieme una bella dipendenza dal mare?
Ti vengo a prendere stasera.
(Fabrizio Caramagna)

La natura provoca dipendenza. Dalla libertà.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.