Frasi e aforismi sull’indipendenza

Frasi e aforismi sull’indipendenza e l’essere indipendente, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla droga, Frasi e aforismi sulla dipendenza, Frasi e aforismi sulle abitudini e Frasi e aforismi sulla libertà.

**

Frasi e aforismi sull’indipendenza

Cose che creano indipendenza: leggere, viaggiare, ascoltare musica, sognare, sorridere.
(Fabrizio Caramagna)

Dipendo da tutto ciò che mi crea indipendenza.
(Fabrizio Caramagna)

L’ignoranza crea dipendenza,
La cultura indipendenza.
(Fabrizio Caramagna)

L’indipendenza è il potere di scegliere con chi condividere il proprio tempo.
(Fabrizio Caramagna)

La saggezza e la maturità cominciano sempre con una propria dichiarazione di indipendenza personale.
(Fabrizio Caramagna)

Quante lotte di indipendenza si svolgono tra la mente e il cuore!
(Fabrizio Caramagna)

Indipendente: sapere da chi e da cosa dipendi.
(Fabrizio Caramagna)

L’indipendenza la trovi spesso seduta dalla parte dei perdenti. Con sguardo fiero e le ferite nell’anima.
(Fabrizio Caramagna)

Non riusciamo mai a essere completamente indipendenti, staccandoci dagli altri: vogliamo essere un’isola lontana, ma vogliamo esserlo al centro di un golfo.
(Fabrizio Caramagna)

I compromessi, questi divoratori del tempo, del silenzio, dell’indipendemza, dei pensieri.
(Fabrizio Caramagna)

Il rosso è una dichiarazione. (Guerra, amore, indipendenza, forza, non importa di cosa.)
(Fabrizio Caramagna)

Gli indipendenti, quelli che il disincanto è stile, la libertà non posa, il silenzio si fa sentire e dice. Quelli li riconosci dai dettagli.
(Fabrizio Caramagna)

L’indipendenza, quella cosa che pochi capiscono. Come la lealtà.
(Fabrizio Caramagna)

Da sempre, ciò che la politica teme di più è l’indipendenza della gente.
(Fabrizio Caramagna)

La pazienza fa selezione, da il tempo di capire a cosa tieni davvero e ti insegna l’indipendenza.
(Fabrizio Caramagna)

Andare al mare crea indipendenza.
(Fabrizio Caramagna)

Il guanto non si sfila da solo dalla mano, non ha indipendenza. Eppure niente sembra più indipendente di un guanto quando si avvicina a un altro mano e mostra i suoi riflessi e le sue pieghe misteriose tra un dito e l’altro.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.