Frasi e aforismi sull’anima gemella

Frasi e aforisi sull’anima gemella, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’anima, Frasi e aforismi sull’innamoramento e l’innamorarsi e Frasi e aforismi sulla complicità.

**

Frasi e aforismi sull’anima gemella

L’anima non è da nessuna parte, ma fa luce su tutto.
(Fabrizio Caramagna)

Anime che si conoscono da sempre anche se non si conoscono e quando si conoscono per davvero si riconoscono.
(Fabrizio Caramagna)

Tu mi lasci in bocca il sapore di anima, mentre mi parli.
(Fabrizio Caramagna)

Con la mente a volte litighiamo, io e te.
Ma la nostra anima esagera, nell’andare d’accordo.
(Fabrizio Caramagna)

I primi momenti di una conoscenza sono quelli in cui due persone estraggono gli strumenti musicali e cercano di accordarsi sulle note.
Quelli con la batteria li noti subito dal frastuono espansivo, quelli con l’arpa sono più timidi e delicati.
I più rari sono quelli che suonano pochi accordi coi loro strumenti e si guardano increduli come se avessero suonato insieme da sempre.
(Fabrizio Caramagna)

La nostra anima gemella è chi condivide le nostre più profonde aspirazioni, chi ha il nostro stesso orientamento. Quando siamo due chiavi dello stesso metallo e la nostra aspirazione è aprire la stessa serratura, allora è probabile che abbiamo trovata la persona giusta. La nostra anima gemella è chi apre quella porta insieme a noi e nello stesso attimo viene investita dalla stessa luce.
(Fabrizio Caramagna)

L’amore è quella cosa che tu sei da una parte e lei dall’altra eppure vi sovrapponete così perfettamente che siete uno e non due. Uno come i piedi, gli occhi, le mani, come i tempi del battito e le forme del respiro. E chi guarda da una parte e poi dall’altra, cercando il due e non l’uno, resta stupito, perché anche lontani il vostro spazio e la vostra anima non si possono dividere con niente.
(Fabrizio Caramagna)

“Che bel posto, dove mi trovo?”
“Sei nell’anima”.
“Io cercavo il cuore”
“Il cuore non è sempre affidabile. Ti desidera con tutti i suoi battiti e poi all’improvviso si dimentica di te e insegue qualcun altro.
Ma se sei arrivato fin qui nella mia anima, vuol dire che è per sempre”.
(Fabrizio Caramagna)

I tuoi piedi sono consumati dai millenni,
hai camminato per tutto questo tempo
solo per venire verso di me,
giorno dopo giorno,
con le speranza forgiata dal cielo
e la nostalgia a scuotere la tua carne.
Hai attraversato autunni piovosi e primavere colorate,
passando dentro ferite, sorrisi, delusioni e sogni.
Tutto questo solo per me.
Però saprai riconoscermi quando mi vedrai?
Saprai aspettarmi quando cercherò di scappare?
Saprai dirmi l’unica cosa che aspetto da tempo di sentire?
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.