Frasi e aforismi sull’amore travolgente

Frasi e aforismi sull’amore travolgente, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Cos’è l’amore – Frasi e aforismi sul vero amore, Frasi e aforismi su innamoramento e innamorarsi, Frasi e aforismi su amore a prima vista e colpo di fulmine e Frasi e aforismi sull’amore eterno e il per sempre.

**

Frasi e aforismi sull’amore travolgente

Non esistono gli amori impossibili, ma solo quelli immaginati, desiderati, sperati.
Che l’amore quando è vero, è possibile.
E travolgente.
(Fabrizio Caramagna)

Nulla ci fa conoscere veramente noi stessi, quanto un amore travolgente.
(Fabrizio Caramagna)

L’amore sfugge tanto alla persuasione che alla forza. Non c’è politica in amore. Ogni strategia finisce per essere travolta.
(Fabrizio Caramagna)

L’amore ti cambia i battiti del cuore, la direzione del sangue, ti fa crescere invisibili strutture alari dentro le ossa, ti cambia persino il senso del gusto.
Non ti riconosci più. O forse è solo in quel momento che ti riconosci davvero.
(Fabrizio Caramagna)

Desideriamo tutti quel brivido travolgente fatta di labbra, mani e pelle. Quel senso di estasi che vale la pena provare.
(Fabrizio Caramagna)

Quella notte facemmo l’amore, amandoci in quel modo che non è di nessun colore, respiro e temperatura di questa terra.
(Fabrizio Caramagna)

Esiste una particolare zona dello spazio tempo in cui le leggi della fisica non sono più valide, le equazioni di Einstein della relatività generale falliscono, lo scorrere del tempo cambia significato e tu credi di essere infinito anche se sai di non essere nulla.
Si chiama amore.
(Fabrizio Caramagna)

Io vengo da un posto dove l’erba è travolta dalla meraviglia, dove i girasoli crescono fino alla luna e il mare scrive lettere d’amore al cielo.
E tu da dove vieni?
(Fabrizio Caramagna)

Non so spiegarti l’amore. So che dentro c’è molto perdono, tanta cura, colori vastissimi, un po’ di chimica, un po’ di incastro e un po’ di destino, brividi, capricci e risate e la voglia di avventurarsi insieme nelle spire incantate del tempo.
(Fabrizio Caramagna)

Ho scoperto che destino, in sanscrito, vuol dire bufera. Credo che non ci sia definizione migliore. Questo stare dentro qualcosa di caotico e travolgente. Questo uscirne fuori pieni di luce o con le ali spezzate. Prima di rientrare di nuovo dentro.
(Fabrizio Caramagna)

Che sia un amore vero.
Che sia identico al desiderio, uguale al tremore, simile all’impossibile.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.