Frasi e aforismi sul topo

Frasi e aforismi sul topo e il ratto, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul gatto, Frasi e aforismi sul ragno e Frasi e aforismi sulla trappola.

**

Frasi e aforismi sul topo

C’è sempre un topo ribelle che osa ballare quando il gatto c’è.
(Fabrizio Caramagna)

Dipende dai punti di vista. Per un topo che si intrufola nei bidoni della spazzatura, i rifiuti sono l’armonia più alta, un piacere estetico che poche altre cose danno.
(Fabrizio Caramagna)

Il topo non è inquietante per la forma quanto per le movenze.
Il topo, quando si muove, cerca di sottrarsi più presto che può alla strada e alla luce; è come se strisciasse veloce cercando sempre un buco nel muro dove infilarcisi e sparire, e quel buco è la porta dell’abisso.
E se ti avvicini con l’orecchio senti dei frusci e degli squittii che paiono uscire da un altro mondo, e dentro di te vibra un arcaico sentimento di paura.
(Fabrizio Caramagna)

“E’ inutile che mettiate sempre le posate!” – protestano i topi, i quali mangerebbero volentieri la crosta del formaggio senza dover toccare quegli aggeggi di metallo intorno alla trappola.
(Fabrizio Caramagna)

Mi immagino un topolino che la sera, usciti tutti dal museo, va a guardarsi un po’ in pace la Gioconda di Leonardo senza sentire i commenti di nessuno.
(Fabrizio Caramagna)

Come sono diversi dai nostri i ritmi della natura.
Il cuore del minuscolo toporagno batte 1200 volte al minuto. Le ali del colibrì battono 80 volte al secondo.
(Fabrizio Caramagna)

Nella scala della ricerca medica l’uomo viene dopo il topo.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.