Frasi e aforismi sull’assurdo

Frasi e aforismi sull’assurdo e l’assurdità, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati si veda Frasi e aforismi sulla ragione, Frasi e aforismi sul caos e Frasi e aforismi sul vuoto.

**

Frasi e aforismi sull’assurdo

In ogni giornata c’è un minuscolo granello di tempo che Dio non riesce a controllare. Lì accadono le cose più impensate e assurde.
(Fabrizio Caramagna)

Lungo quel confine labile tra il dolore e l’incomprensibile, lì si sente distintamente l’invasione prepotente dell’assurdo.
(Fabrizio Caramagna)

Certi dolori, quelli che sorgono incontrando il tragico, l’assurdo prematuramente giunto, ci rivelano il vero volto dell’esistenza, che la nostra quotidiana arroganza, sorvolando, negava.
(Fabrizio Caramagna)

L’anima spiega la sua massima forza nel corpo a corpo con il dolore e l’assurdo.
(Fabrizio Caramagna)

Come possiamo distanziare l’assurdo, quando questo, con ostinata spavalderia, si prende sempre diversi angoli del nostro personale teatro?
(Fabrizio Caramagna)

Che una cosa sia completamente assurda non impedisce a molti di crederci. Anzi, più sembra assurda e più diventa un requisito per crederci.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono assurdità così ben congegnate che dischiudono una sonora caduta nel vuoto.
(Fabrizio Caramagna)

Voler negare l’assurdità delle cose, equivale spesso a negare le cose stesse.
(Fabrizio Caramagna)

L’evidenza e l’assurdo si danno la mano e si danno il cambio, sono vecchi amici.
(Fabrizio Caramagna)

I litigi in una coppia sono così assurdi che a volte sembra di assistere a un duetto tra chi inventa quel che sente e chi nega quel che dice.
(Fabrizio Caramagna)

L’incomunicabilità è il modo con cui l’assurdo si fa capire.
(Fabrizio Caramagna)

L’assurdità di un’ingiustizia.
Tra tutte le assurdità una delle più feroci.
(Fabrizio Caramagna)

La terra, il più assurdo dei pianeti dell’universo, forse è ancora nella fase caotica che precede il big-bang.
(Fabrizio Caramagna)

Quel sottofondo costante, quella sensazione che il resto del mondo stia facendo una festa rumorosa dove si dicono cose assurde e idiote, mangiando cibo dozzinale, e tu sei lì fuori che guardi e ti chiedi come facciano.
(Fabrizio Caramagna)

Le difficoltà raccontano i molteplici modi in cui l’assurdo circonda il mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Nel mondo moderno l’assurdo ci bombarda a colpi di immagini.
(Fabrizio Caramagna)

Anche se ti nascondi, l’assurdo ti trova sempre.
(Fabrizio Caramagna)

“Che cosa è l’assurdo?”
“Ciò che scappa alla ragione”.
“Un esempio?
“La ragione”.
(Fabrizio Caramagna)

La filosofia è piena di assurdità. Come concepire un creatore come “motore immobile”.
(Fabrizio Caramagna)

L’organigramma dell’impresa deputata a gestire ciò che era assolutamente privo di senso era di 55 uomini.
(Fabrizio Caramagna)

Offrite un senso, tutti vi vedranno qualcosa di inutile
Offrite l’assurdo, tutti vi vedranno un senso.
(Fabrizio Caramagna)

Quanto più assurda la teoria cospirazionista, tanto più ha successo.
(Fabrizio Caramagna)

Scrivi qualcosa di assurdo, mettici sopra una statistica falsa e tutti ci crederanno.
(Fabrizio Caramagna)

Quando sei nella natura, senti il bisogno di impegnarti in qualcosa di assoluto – la vita, la bellezza o l’invisibile – senti che sopra di te c’è una legge misteriosa, al posto delle leggi assurde e incomprensibili create dall’uomo.
Senti che ti stai arrendendo a uno scopo profondo, senza più le riserve e i dubbi che avevi nella vita di tutti i giorni.
(Fabrizio Caramagna)

È semplicemente assurdo essere una creatura umana così fragile e così piena di difetti. D’altra parte, però, è anche un miracolo.
(Fabrizio Caramagna)

Quando ormai sembrava tutto compromesso e la sfortuna aveva dato gran prova di sé, in un’inaspettata giravolta il destino rientrò di nuovo in campo, sbaragliò il caso e l’assurdo e riannodò il filo spezzato.
(Fabrizio Caramagna)

Quelle rare volte in cui più è assurdo, e più è affascinante.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.