Frasi e aforismi sul cactus

Frasi e aforismi sul cactus e le piante grasse, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sui fiori, Frasi e aforismi sul deserto, Frasi e aforismi sul vaso e Frasi e aforismi sulle spine.

**

Frasi e aforismi sul cactus

Il cactus non ha mezze misure: o mostra le sue ferite o mostra i suoi fiori.
(Fabrizio Caramagna)

Come i fiori dei cactus, che ci mettono una vita ad aprirsi, colorano il mondo per poche ore e poi, finito il loro compito, si lasciano cadere.
(Fabrizio Caramagna)

La bellezza del cactus è intensa e pungente, supera la prova dell’aridità, lascia intuire orizzonti più ampi.
(Fabrizio Caramagna)

Da secoli è in atto una guerra geometrica. Il cactus è a favore delle rotondità e delle curve smussate, ma le spine amano le linee dritte e affilate. Chi vincerà?
(Fabrizio Caramagna)

Buoni propositi, imparare da un cactus a proteggermi dal mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Il giorno lascia sull’appendiabiti del cactus una veste di frammenti di luce e di delicati granelli di polvere.
(Fabrizio Caramagna)

La luce che passa dalla finestra e si concentra sul ficus dell’appartamento per rianimarlo dalla sua solitudine, poiché nessun mobile gli parla.
(Fabrizio Caramagna)

Che cosa sanno i cactus dell’autunno?
(Fabrizio Caramagna)

Ho così tante spine nel fianco che potrei benissimo essere un cactus.
(Fabrizio Caramagna)

Dov’è il problema? Qual è la questione?
È solo un cactus innamorato
di una bolla di sapone.
(Fabrizio Caramagna)

Il cactus che volevo comprare e non ho comprato, me lo immagino trovarsi tutto solo sulla scaffale del fioraio, “chissà che ho fatto, mi ha abbandonato, forse ho troppe spine, non ha visto la mia interiorità, forse ha scelto una pianta colorata e appariscente, ma non troverà mai più uno come me”.
(Fabrizio Caramagna)

E’ così pigro che a volte sfida il suo cactus in una gara a chi si muove di meno.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.