Frasi e aforismi sulla responsabilità

Frasi e aforismi sulla responsabilità e l’essere responsabile, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul lavoro, Frasi e aforismi sull’onestà e Frasi e aforismi sul rispetto.

**

Frasi e aforismi sulla responsabilità

Non siamo responsabili di tutto ciò che vediamo, ma di ciò che non vogliamo vedere siamo responsabili il doppio.
(Fabrizio Caramagna)

Essere incorruttibili e avere senso civico è una responsabilità che occupa solo una minoranza di persone.
(Fabrizio Caramagna)

Una delle grandi conquiste in negativo della nostra società è la rimozione della responsabilità.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono espressioni abusate, senza le quali avremmo tutti un senso di responsabilità più alto:
come ad esempio “scusa, mi è scappato”.
(Fabrizio Caramagna)

Superato un certo livello, l’irresponsabilità diviene disonestà.
(Fabrizio Caramagna)

Che responsabilità essere la scintilla, e prevedere l’esplosione che può cambiare ogni cosa.
(Fabrizio Caramagna)

Quando sbaglia, il politico mette la parola “responsabile” sempre al plurale.
(Fabrizio Caramagna)

Ma tu ce l’hai un’idea di quanta cura, rispetto, attenzione, responsabilità, amore e tempo bisogna mescolare per avere un noi?
(Fabrizio Caramagna)

Libertè. Egalité. Fraternité mi piace. Ma io lo sostituirei con Responsabilité. Generositè. Humanité.
(Fabrizio Caramagna)

I leader esistono perché le persone sono troppo pigre o insicure per assumersi la responsabilità delle proprie vite.
(Fabrizio Caramagna)

Ci mise così tanto tempo a diventare una persona responsabile e a maturare che, quando alla fine maturò, divenne marcio come il frutto sul ramo.
(Fabrizio Caramagna)

Uomini che pensano una cosa, ne amano un’altra, ne fanno un’altra. Sono sempre altrove pur essendo qui. Temono la responsabilità e l’impegno più di tutto senza accorgersi che c’è una cosa ancor più grande di cui temere: una vita senza amore.
(Fabrizio Caramagna)

Nessuno vuole più responsabilità e legami.
Si gusta il piacere di un incontro senza un domani e quello – ancora meno impegnativo – di un incontro senza un oggi.
(Fabrizio Caramagna)

Quelle volte in cui inciampi nella felicità e ti riprendi e scappi, perché le responsabilità ti stanno inseguendo.
(Fabrizio Caramagna)

L’irresponsabile si sente così così libero che è pieno di audacia. E in alcuni rari casi si ha bisogno di uno come lui per far muovere il mondo.
(Fabrizio Caramagna)

In spiaggia non faccio nulla.
Resto a guardare ogni cosa
privo di responsabilità.
Accetto, medito, restituisco
all’aria la stessa aria
che mi accarezza.
(Fabrizio Caramagna)

La libertà della foglia che abbandona il ramo è la responsabilità di tornare ogni primavera
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.