Frasi e aforismi sull’uovo

Frasi e aforismi sull’uovo, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul nido, Frasi e aforismi sulla gallina e Frasi e aforismi sulla cucina e il cucinare.

**

Frasi e aforismi sull’uovo

Lo scopo dell’uovo non è creare un pulcino, ma creare una speranza.
(Fabrizio Caramagna)

L’incanto della Pasqua,
trepido uovo d’amore
covato nella notte,
che nelle prime luci del mattino
schiude il mistero della rinascita.
(Fabrizio Caramagna)

Chissà che suono deve aver fatto il primo schiudersi dell’uovo, se fu più uno scoppio come il big-bag o l’aprirsi silenzioso di un sipario.
Di certo, da quel momento, la vita ebbe un alleato in più in quel pulcino fragile e pigolante
(Fabrizio Caramagna)

Con la sua forma compiuta, la sua circonferenza liscia e infinita, la sua chiusura ermetica, la sua parete perfetta ma fragile, la sua onnipotenza che tuttavia non può nulla senza il calore di un corpo che lo cova, l’uovo pieno dell’invisibile verità delle origini e depositario degli atti del futuro, lo tengo nella mano senza osare stringerlo, perché lo svuoterei della sua identità se provassi ad aprirlo.
Se dovessi immaginare Dio, lo immaginerei come un uovo.
(Fabrizio Caramagna)

Sotto la calotta dell’uovo
un embrione attende impaziente
di incarnare infinite forme e destini.
(Fabrizio Caramagna)

Quando la gallina fa l’uovo e si alza, lo fa con la soddisfazione di un mago.
(Fabrizio Caramagna)

Le galline erano concentrate, non c’era volpe, tuono, ombra che le distraesse dal beccare i piccoli chicchi nel raggio di molti metri.
Si preparavano per il concorso dell’uovo più bello.
(Fabrizio Caramagna)

Dissero le uova:
“A noi uova in cucina piace essere intuite, indovinate e a volte persino inventate… E ci fa impazzire scoprire che il cuoco – quando ci toglie il guscio o ci frusta nella maionese – vede in noi cose che nemmeno noi sappiamo”.
(Fabrizio Caramagna)

La gallina è il miglior artista in natura: le bastano poche briciole di mais e un cesto di paglia per creare un’opera dalla geometria perfetta, dalla superficie semplice, armoniosa e silenziosa, con dentro così tante potenzialità e promesse: l’uovo.
(Fabrizio Caramagna)

Viene prima l’uovo o la gallina?
Grazie a una leggera discesa l’uovo precedeva la gallina, poi la gallina, approfittando di una gobba del terreno e incalzata dallo sguardo minaccioso di una faina, tornò di nuovo avanti.
(Fabrizio Caramagna)

A volte la gallina che canta non è quella che ha fatto l’uovo.
Semplicemente, è la più intonata e non teme di cantare fuori dal coro.
(Fabriizo Caramagna)

Non c’è niente di più pesante sulla terra di una creatura che sta camminando sulle uova.
(Fabrizio Caramagna)

Il pelo nell’uovo festeggia diventando più folto. Non passa mai di moda, né mai si rade.
(Fabrizio Caramagna)

Se il buon Dio non ha creato nulla di perfettamente sferico, neppure l’uovo o la terra o l’atomo, è solo perché così possiamo passare il tempo a domandarcene senza tregua il motivo.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.