Frasi e aforismi sull’inflazione

In Germania, il biennio tra 1921 e 1923 vide quella che passò alla storia come l’iperinflazione di Weimar. Durante la sua fase finale, nel novembre 1923, il marco valeva 1/1.000.000.000.000 rispetto al 1914. In quel periodo fu emesso addirittura un francobollo da 50 miliardi.

Frasi e aforismi sull’inflazione e l’aumento dei prezzi, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’economia, Frasi e aforismi sul prezzo e Frasi e aforismi sui soldi e il denaro.

**

Frasi e aforismi sull’inflazione

Ci sono cose che non hanno prezzo. Per tutto il resto c’è l’inflazione
(Fabrizio Caramagna)

Inflazione: termine economico che, quando galoppa, indica che per noi c’è da strisciare.
(Fabrizio Caramagna)

In tempi di inflazione e caro benzina, persino l’ottimista vede il serbatoio mezzo vuoto.
(Fabrizio Caramagna)

Inflazione. Il petrolio è ai massimi storici, il latte ha appena fatto un nuovo record e il pane non si compra più nel negozio di alimentari ma alla borsa delle materie agricole di Chicago.
(Fabrizio Caramagna)

L’inflazione sta buttando benzina sul fuoco.
(Fabrizio Caramagna)

In arrivo le nuove banconote da 5 euro. Sono praticamente identiche a quelle uscite nel 2002, ma valgono la metà.
(Fabrizio Caramagna)

Aumentano le tangenti. Per fortuna non sono nel paniere Istat.
(Fabrizio Caramagna)

Aumenta l’energia elettrica. Aumentano anche le richieste di elettroschock.
(Fabrizio Caramagna)

Aumenta il prezzo del gas. Sarà più caro attaccarsi alla canna del gas.
(Fabrizio Caramagna)

Aumenta l’inflazione. Di disoccupati.
(Fabrizio Caramagna)

L’inflazione esiste, perché il prezzo soffre continuamente di crisi di identità.
(Fabrizio Caramagna)

Il costo della vita aumenta regolarmente, salvo il prezzo della vita umana.
(Fabrizio Caramagna)

Obesità: inflazione applicata al corpo umano.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.