Frasi e aforismi sul sapore

Frasi e aforismi sul sapore, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul desiderio, Frasi e aforismi sul gusto e Frasi e aforismi sulla cucina e il cucinare.

**

Frasi e aforismi sul sapore

Tu mi lasci in bocca il sapore di anima, mentre mi parli.
(Fabrizio Caramagna)

Mi piaci perché hai un sapore di libri, torta di mele e batticuore.
(Fabrizio Caramagna)

Mi piaci perché mi fai sentire il sapore di certe galassie sulla tua pelle,
anche se siamo a miliardi di chilometri di distanza dalle stelle.
(Fabrizio Caramagna)

In ogni bacio dovresti sentire anche il sapore di stelle e pianeti lontani, altrimenti non è un vero bacio.
(Fabrizio Caramagna)

E poi quella voglia di baciarti solo per assaggiare com’è, sulle tue labbra, il sapore della parola “per sempre”.
(Fabrizio Caramagna)

Chissà che sapore ho nella tua testa.
Di bambini e prati e aquiloni e stelle che nessuno ha mai visto, forse.
(Fabrizio Caramagna)

Dopo un litigio, certi baci improvvisi al sapore di pace.
(Fabrizio Caramagna)

Desiderare l’ignoto la rendeva irrequieta. Odori, sapori, consistenze nuove. Quante cose c’erano là fuori.
(Fabrizio Caramagna)

Era così intenso quell’attimo che nessuna immagine, nessun sapore, nessun suono saprà mai raccontarlo.
(Fabrizio Caramagna)

Non è solo un bacio, è mischiare sapori, sogni e brividi, è raccontarsi senza dire una parola.
(Fabrizio Caramagna)

Di una donna si dice che è bruna, rossa, bionda. Che la pelle è chiara o scura. Che la voce è squillante o roca. Ma non si parla mai del sapore che può avere. Questa sensazione è riservata solo al suo compagno nell’intimità dell’amore.
(Fabrizio Caramagna)

Baciarti in mezzo alla strada, tra la folla, ha un sapore più buono.
(Fabrizio Caramagna)

Mi piace il sapore degli inizi, instabili eppure coraggiosi, quando le aspettative non hanno ancora la presunzione di essere loro a comandare
(Fabrizio Caramagna)

Come il sorriso dopo una carezza.
Come le luce negli occhi dopo un tramonto.
Come il sapore del mattino dopo aver fatto l’amore.
Come la felicità dopo un vorrei.
Ogni istante contiene una scoperta.
(Fabrizio Caramagna)

Sei bella così, quando indossi la primavera e i miei desideri hanno il tuo sapore.
(Fabrizio Caramagna)

Ogni storia d’amore ha il suo sapore e il suo profumo.
(Fabrizio Caramagna)

E poi arrivò quel giorno, pieno di noia, incomprensione e disattenzione, in cui ci baciammo senza sentire più alcun sapore.
(Fabrizio Caramagna)

La gentilezza e la sincerità. Due grazie di diversa intensità, ma dallo stesso sapore.
(Fabrizio Caramagna)

Il pane ha un sapore semplice, uno di quelli così semplici da saperti rendere felice
(Fabrizio Caramagna)

Dopo aver mangiato il pane, l’acqua ha un sapore più azzurro.
(Fabrizio Caramagna)

Il caffè ha il sapore del sogno, della luce, della possibilità.
(Fabrizio Caramagna)

Il piacere in piccole dosi può avere un sapore divino.
(Fabrizio Caramagna)

Certi colori sono realistici, si fanno toccare e si può persino sentirne il sapore.
(Fabrizio Caramagna)

La vita non è fatta di immagini e messaggi virtuali. E’ fatta di cose che hanno freddo o caldo, che hanno un odore, un sapore, una resistenza al contatto, e soffrono e godono, e ridono e piangono.
(Fabizio Caramagna)

Nulla lascia peggior sapore in bocca della cosa che non riesci ad assaggiare.
(Fabrizio Caramagna)

Preparavi la cena a tuo marito, accudendolo e versandogli il vino. Ma avevi il mio sapore sulla lingua.
(Fabrizio Caramagna)

Deve essere noioso essere se stessi, quando si è vuoti. Per questo molta gente si rifugia negli altri e ne divora il contenuto. Per non sentire il proprio sapore insipido.
(Fabrizio Caramagna)

La cucina oggi: piatti bombardati da immagini veloci, menù liquidi, sapori contrastanti e la sazietà sempre meno palpabile
(Fabrizio Caramagna)

Ho partecipato a un raduno di assaggiatori di peperoncino e non sono riuscito a capire se fosse una gara di sapori o di resistenza.
(Fabrizio Caramagna)

È scientificamente provato che con i diminutivi il cibo ha un sapore migliore e rende meno sazi.
(Fabrizio Caramagna)

Se non ha un cattivo sapore, non è dietetico.
(Fabrizio Caramagna)

Molte conseguenze hanno un sapore diverso da quello che avevano nelle premesse.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.