Frasi e aforismi sulla lampada

Frasi e aforismi sulla lampada, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla luce, Frasi e aforismi sulla candela, Frasi e aforismi sui lampioni e Frasi e aforismi sulla casa.

**

Frasi e aforismi sulla lampada

La lampada legge i libri insieme a noi e volte si illumina di fronte a certe pagine, ma noi non ce ne accorgiamo.
(Fabrizio Caramagna)

Una casa di notte e una lampada che illumina la stanza.
Non c’è posto migliore per sentirsi al sicuro.
(Fabrizio Caramagna)

Il sole è un dio, ma la lampada è un’amica.
(Fabrizio Caramagna)

La casa è senza rumore, ma non è mai silenziosa. I mobili, le lampade, le sedie parlano e dicono qualcosa.
(Fabrizio Caramagna)

Ringrazio la sedia e la lampada
che mi accolgono nella mia debolezza,
quando improvvisa entra nella stanza
l’ombra dell’incertezza.
(Fabrizio Caramagna)

Una tazza sbreccata che nessuno usa, un cd fuori dalla sua custodia, una lampada rotta. Così restano le cose in un angolo. Ignorate da coloro che le diedero vita.
(Fabrizio Caramagna)

Non c’è timore più grande, per una lampada, che morire inutilizzata. Così tanta luce e nessuno che voglia usarla.
(Fabrizio Caramagna)

In una casa ci sono tanti oggetti da consolare: una lampada che ha perso il paralume, una mattonella saltata dal pavimento, una tovaglia sbiadita dal sole.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono oggetti credenti e oggetti atei.
Una lampada è credente. Anche una scala. O una tenda.
Un tappeto – che sta sempre in basso e ha a che fare con il buio e la polvere – deve essere ateo.
(Fabrizio Caramagna)

Le ultime giornate di settembre si spengono come una lampada in cui nessuno versa più olio.
(Fabrizio Caramagna)

La fragilità del sole invernale che entra dentro la casa, passa sui mobili, i divani, le pareti e vede una luce più forte della sua, la luce dei lampadari.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.