Frasi e aforismi sulla statua e il monumento

Frasi e aforismi sulla statua e il monumento, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla storia, Frasi e aforismi sul museo e Frasi e aforismi sull’arte.

**

Frasi e aforismi sulla statua e il monumento

Una meraviglia questo monumento.
Ancora intatto, dopo secoli.
Ancora fermo nell’attimo perfetto.
Ancora pieno di “vieni a vedere tutta la storia di cui sono fatto”.
(Fabrizio Caramagna)

Chissà se nei giorni di vento le millenarie statue di pietra invidiano i voli leggeri delle rondini?
(Fabrizio Caramagna)

Il monumento, con il cavaliere sul cavallo, mena fendenti alle nuvole per tenersi in allenamento.
(Fabrizio Caramagna)

Era una statua così timida che sognava di tornare pietra.
(Fabrizio Caramagna)

Molta gente non ha ancora scelto in quale cimitero vuole morire. Però ha già pensato a una piazza in cui vorrebbe la propria statua
(Fabrizio Caramagna)

Non sono soltanto i monumenti e le vie a definire una città. La città si definisce anche dalla sua verticalità. Dal passo delle nuvole, dagli odori dei tramonti, dai suoni delle stelle
(Fabrizio Caramagna)

Nelle vittorie si innalzano i monumenti. Nelle sconfitte si bruciano gli archivi.
(Fabrizio Caramagna)

L’Italia è quel paese dove uno storico dell’arte, un archeologo, un archivista e un restauratore finiscono per fare di tutto. Ma non quello per cui hanno studiato.
E intanto abbiamo opere d’arte trafugate, palazzi storici lasciati all’incuria e monumenti abbandonati nelle cantine di qualche museo.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.