Frasi e aforismi sulla Sardegna

Frasi e aforismi sulla Sardegna, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla Sicilia, Frasi e aforismi sulla Calabria, Frasi e aforismi sul mare e Frasi e aforismi sul paesaggio.

**

Frasi e aforismi sulla Sardegna

Il problema non è che i sardi pensano di avere il mare più bello del mondo… il problema è che forse hanno ragione.
(Fabrizio Caramagna)

In Sardegna tutto si fa cielo aperto, tutto si fa mare, vento, dune e orizzonte.
(Fabrizio Caramagna)

In Sardegna i colori li puoi descrivere. Le sfumature no. Perché le sfumature mutano ogni secondo e ti riempiono lo sguardo di stupore.
(Fabrizio Caramagna)

Prendete un soffio di maestrale leggero che spettina alberi e pensieri, macchie di ginepro ed elicriso, spiagge bianche e metteteci il mare sullo sfondo. Otterrete la Sardegna.
(Fabrizio Caramagna)

La Sardegna ha ancora la maestà e lo stupore delle terre rimaste fuori dal tempo e quasi isolate dal resto del mondo. Qui, guardando il paesaggio, il mare e il cielo, puoi ancora mescolare la realtà alla leggenda e al sogno.
(Fabrizio Caramagna)

Solo in Sardegna il turchese e lo smeraldo del mare raggiungono una intensità che non si trova in nessun altro luogo del mediterraneo.
(Fabrizio Caramagna)

Il colore dello smeraldo non ci lascia più in Sardegna né ci lascerà più il vento, perché la Sardegna è il suo regno.
(Fabrizio Caramagna)

Osservare il mare della Sardegna è come vivere in un quadro in continuo mutamento, a seconda dei venti.
(Fabrizio Caramagna)

In Sardegna basta fermare il cuore e lasciarsi sorprendere dall’azzurro del mare.
(Fabrizio Caramagna)

La Sardegna non è solo un luogo fisico. E’ soprattutto un evento e un incontro magico di persone straordinarie. La sardità è infatti un modo di essere che va ben oltre la Sardegna.
(Fabrizio Caramagna)

Il sughero è uno dei simboli della Sardegna. Cresce sui terreni più aridi, chiede poco e dà molto.
(Fabrizio Caramagna)

Chi mi ha regalato sentieri luminosi
che da ogni parte conducono verso l’infinito?
Chi mi ha dato spiagge che sono ponti saldi e sottili
tra il cielo e il mare?
Chi mi ha regalato sorrisi che sono orizzonti sereni?
Chi mi ha versato colori azzurri e turchesi nel cuore?
Sei tu, Sardegna.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.