Frasi e aforismi sulla conoscenza e il sapere

Frasi e aforismi sulla conoscenza e il sapere, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla mente e il cervello e Frasi e aforismi sull’intelligenza.

**

Frasi e aforismi sulla conoscenza e il sapere

La nostra conoscenza: un mantello pieno di tenebra con alcune piccole tasche di luce.
(Fabrizio Caramagna)

La perdita del paradiso è stata per l’uomo la conoscenza di Dio in quanto Dio. Finché era nel paradiso l’uomo non conosceva davvero Dio.
(Fabrizio Caramagna)

Le persone sono formate da diversi strati di segreti, simili alle trame misteriose di un bosco. Con delicatezza sollevi le foglie, sposti i rami, apri i sentieri e credi di conoscere e capire, ma le vere motivazioni delle persone ti saranno sempre nascoste, sepolte sotto qualche foglia o ramo che ti è sfuggito. E non le conoscerai mai, anche se a volte girerai in quel bosco per anni e anni.
(Fabrizio Caramagna)

I primi momenti di una conoscenza sono quelli in cui due persone estraggono gli strumenti musicali e cercano di accordarsi sulle note. Quelli con la batteria li noti subito dal frastuono espansivo, quelli con l’arpa sono più timidi e delicati. I più rari sono quelli che suonano pochi accordi coi lori strumenti e si guardano increduli come se avessero suonato insieme da sempre.
(Fabrizio Caramagna)

Tutto ciò che noi sappiamo si riduce a ciò che è utile. Su tutto il resto, sull’invisibile, sull’origine delle cose, su noi stessi, c’è solo vertigine.
(Fabrizio Caramagna)

Invecchiando si sanno sempre meno le cose che bisogna sapere e sempre di più le cose che non si possono sapere.
(Fabrizio Caramagna)

Non si può sapere tutto di una cosa prima di aver saputo qualcosa su quasi tutto.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *