Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sul mese di giugno

Frasi e aforismi sul mese di giugno, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulle lucciole e Frasi e aforismi sull’estate.

Primi giorni di giugno. Le maniche corte, i sorrisi che si mettono al sole.
C’è già nell’aria quella brezza lì, che sa già di vacanze.
(Fabrizio Caramagna)

La luce più intensa, la tenacia del grano, il vento che sposta le nubi e le mette in un angolo. Due innamorati che si baciano.
Giugno è l’estate che prende forza.
(Fabrizio Caramagna)

Giugno. In un campo di grano ogni spiga sembra sollevata dalle dita di uno scultore invisibile, che lavora una materia fatta di cielo, oro e luce
(Fabrizio Caramagna)

Hanno fame di luce le sere di giugno.
Persino le parole vanno a cercare la parte più chiara e luminosa di ciò che vogliono dire.
(Fabrizio Caramagna)

Giugno nel sorriso di due innamorati in bici. Le spighe, come tante statue contro il cielo. Il vento che si beffa dei capelli. E altre storie da raccontarsi.
(Fabrizio Caramagna)

Nelle sere di giugno la luce corteggia l’impossibile.
Dovunque guardi si aprono cieli intorno a te.
E tu aspetti che le lucciole tornino a visitarti.
(Fabrizio Caramagna)

Dentro la valigia delle cose che vorrei portare sempre con me, ci metto anche le sere di giugno, con quel tipo particolare di luce che sa tagliare il giorno e la notte esattamente a metà.
(Fabrizio Caramagna)

Per gli studenti, giugno è quel periodo dell’anno in cui se avvicinano l’orecchio ai libri di scuola sentono il mare.
(Fabrizio Caramagna)

Contrassegnato da tag

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.