Frasi e aforismi sul coraggio

Frasi e aforismi sul coraggio e l’essere coraggioso, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla speranza, Frasi e aforismi sulla forza e Frasi e aforismi sulla paura.

**

Frasi e aforismi sul coraggio

Quando stai per crollare, guarda quel piccolo fiore nel prato: mette il sole in ginocchio ogni sera.
(Fabrizio Caramagna)

Scegliere è sempre una questione di coraggio. Si decide di sfidare il tutto.
(Fabrizio Caramagna)

C’è sempre un’altra scelta, un’altra possibilità, un altro destino, ma serve coraggio.
(Fabrizio Caramagna)

Occorre il coraggio di decidere e puntare la barca verso l’orizzonte anziché verso il porto.
(Fabrizio Caramagna)

Gli incontri migliori avvengono quando hai il coraggio di modificare tutte le tue abitudini.
Un bacio, un bivio, un treno su cui saltare. Bastano pochi minuti per cambiare la vita.
(Fabrizio Caramagna)

Le cose che non abbiamo il coraggio di dire sono quelle che invece direbbero più cose di noi.
(Fabrizio Caramagna)

Esporsi. Sull’abisso. Davanti agli altri. Che parola coraggiosa.
(Fabrizio Caramagna)

Se le paure vengono accarezzate in un certo modo diventano coraggio.
(Fabrizio Caramagna)

Non “Fatti coraggio e Vai”. “Vai”. Dopo potrai dire “Ho avuto coraggio”.
(Fabrizio Caramagna)

Vorrei avere il coraggio dei sognatori, che dopo aver appoggiato una scala sulle nuvole ci salgono sopra.
(Fabrizio Caramagna)

Quando trovi il coraggio di aprirti e sbilanciarti, c’è sempre una fila di persone pronte a darti una spinta. Ma ce ne sarà sempre una disposta a credere in te e risollevarti.
(Fabrizio Caramagna)

Carattere e coraggio sono cugini. Senza di loro la vita è sterile, la scelta impotente e il sentimento è solo un atteggiamento.
(Fabrizio Caramagna)

Non è la vita, ma è il coraggio che non sai di avere che ti stupirà.
(Fabrizio Caramagna)

Il sinonimo di bivio è coraggio.
(Fabrizio Caramagna)

Il coraggio delle seconde occasioni. Che per le prime occasioni basta l’incoscienza.
(Fabrizio Caramagna)

Ci vuole parecchio coraggio per maturare, in molti rinunciano.
(Fabrizio Caramagna)

Vogliamo essere chiunque perché non abbiamo il coraggio di essere noi stessi.
(Fabrizio Caramagna)

Giornate di nuvole nere e di occhi coraggiosi e forti per attraversarle.
(Fabrizio Caramagna)

Una mente coraggiosa e un cuore gentile. Questa è la combinazione di cui mi fido.
(Fabrizio Caramagna)

Il coraggio nasce dove muore la comodità.
(Fabrizio Caramagna)

Tutti a parlare dell’ultima goccia che fa traboccare il vaso. Io penso al coraggio e alla bellezza della prima, quella che, inaspettatamente, fa scorrere qualcosa di nuovo.
(Fabrizio Caramagna)

Conosco un Inizio che ha avuto il coraggio di dire in faccia alla Fine: “Non ti conosco!”
(Fabrizio Caramagna)

Un albero logorato dal vento, ruvido e pieno di cicatrici un giorno mi disse:
“Non ho la verità, ma posso dirti che in questo mondo,
dove tutti si sforzano di essere belli e originali,
il coraggio di essere autentico ce l’hanno davvero pochi”.
(Fabrizio Caramagna)

E’ difficile disegnare i nostri limiti. La prudenza e il senso del ridicolo si fermano molto prima e hanno paura ad avvicinarsi. Il coraggio, la speranza e l’incoscienza vanno sempre oltre e quando ce ne rendiamo conto, si sono fermati troppo in là.
(Fabrizio Caramagna)

Attonito. Che suono forte ha la parola attonito. Deciso, convinto, ferito. Chissà quanto aveva esagerato prima col coraggio.

L’opposto del coraggio non è la viltà: è la virtualità.
(Fabrizio Caramagna)

Non ci credere alle parole scambiate via chat, hanno troppo coraggio.
(Fabrizio Caramagna)

Non ti mancava il talento, ti è mancato il coraggio.
(Fabrizio Caramagna)

Quanta crudeltà spacciata per coraggio.
(Fabrizio Caramagna)

Impara il coraggio dal filo d’erba.
A petto nudo, piegato dalla grandine, dalle brina, dai passi umani,
non fa neanche un lamento.
Subito rialza il capo, a godersi ogni carezza del sole.
(Fabrizio Caramagna)

Scegliere un definitivo mettersi da parte a un’indefinita presenza. Ci vuole coraggio, onestà, rispetto.
(Fabrizio Caramagna)

Eliminare. Ci vuole più coraggio che a andare via.
(Fabrizio Caramagna)

Che te ne fai della onestà,
se non hai il coraggio.
(Fabrizio Caramagna)

Se ti manca qualcosa è perché ti manca il coraggio.
(Fabrizio Caramagna)

Per un flirt basta la voglia, per l’amore ci vuole coraggio.
(Fabrizio Caramagna)

E cosa ne faremo poi di tutto questo futuro, che non abbiamo avuto il coraggio di essere?
(Fabrizio Caramagna)

Affondare le unghie nella disperazione,
fino a sentirla nelle vene.
Possederla in tutta la sua assurdità,
fino a che diventi coraggio.
(Fabrizio Caramagna)

Il compagno della libertà è sempre il coraggio.
(Fabrizio Caramagna)

Senza coraggio, non c’è neppure carità.
(Fabrizio Caramagna)

Mi piace l’estate quando ha il coraggio di tornare a ottobre. Si vede che ha carattere.
(Fabrizio Caramagna)

Forse alle stelle che non cadono manca il coraggio di essere desiderate.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.