Frasi e aforismi sulla donna

In occasione della Festa della Donna, presento una raccolta di Frasi e aforismi sulla donna, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla mamma e la madre, Frasi e aforismi sull’uomo e la donna e Frasi e aforismi sugli uomini.

**

Frasi e aforismi sulla donna

Senza il sorriso delle donne, il mondo sarebbe eternamente buio…
(Fabrizio Caramagna)

Le donne.
Fragili nell’attimo, ma indistruttibili nel tempo.
(Fabrizio Caramagna)

Comprendere le donne è semplice. Alla fine sono facilmente riconducibili a circa quattro miliardi di categorie.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono due tipi di uomini, mi spiegava lei mentre camminavamo sulla riva del mare: coloro che sono barche e hanno la passione per l’orizzonte e la libertà, e coloro che sono porti e amano la sicurezza e la realtà.
– Dimentichi i fari
– Ah no, i fari sono donna. Le donne sono da sempre luce e punto di riferimento nel mondo.
(Fabrizio Caramagna)

La fragilità di una donna che piange non va confusa con la debolezza. È la sua forza che ha deciso di prendersi un momento di pausa.
(Fabrizio Caramagna)

Bisogna amare le donne per conoscerle e continuare a conoscerle per amarle meglio.
(Fabrizio Caramagna)

E la Donna creò la donna. Divina e terrena, ideale e reale. Poi la Donna creò Dio, ma Dio era un maschio e prese per sé ogni potere e creò l’universo e l’uomo e il caos.
(Fabrizio Caramagna)

Che una donna dorma dall’altro lato dell’oceano e uno riesca ad ascoltarne il respiro, così deve essere nata la prima poesia.
(Fabrizio Caramagna)

Le donne si vestono di mistero, e forse è di questo che sono innamorate più di qualunque altra cosa.
(Fabrizio Caramagna)

Se una donna si concede di essere bambina con te, è perché ti considera speciale.
(Fabrizio Caramagna)

A una donna non basta sentirsi desiderata. Vuole anche sentirsi unica.
(Fabrizio Caramagna)

L’uomo si innamora del corpo di una donna, e poi scopre che c’è di più.
La donna si innamora della mente dell’uomo, e poi scopre che c’è di meno.
L’amore è la storia di due incomprensioni.
(Fabrizio Caramagna)

L’importanza dei generi.
“Velo” significa finzione, oscurità, oppressione, chiusura.
“Vela” significa mare, colori, orizzonte, libertà.
E forse un caso che la prima parola sia maschile e la seconda femminile?
(Fabrizio Caramagna)

Le donne: aquiloni liberi e colorati che, all’occorrenza, sanno trasformarsi in paracaduti per salvare l’altro.
(Fabrizio Caramagna)

Una donna quando si arrabbia si sfoga con il mondo, le stelle, la luna, la via lattea, le galassie, i marziani, l’universo. E tutti la capiscono.
Solo l’uomo non la capisce.
(Fabrizio Caramagna)

Gli uomini vedono le donne come: regine, principesse, muse, cuoche, colf, mamme, mogli, amanti, mistress… solo come donne no, deve essere troppo difficile per loro.
(Fabrizio Caramagna)

Ogni cento uomini c’è un diavolo. Ogni cento donne c’è una dea.
(Fabrizio Caramagna)

Gli uomini temono le donne impegnative.
Desiderano la pienezza delle onde e un oceano vasto, ma poi si lasciano spaventare dalla sua immensità, e in cuor loro preferirebbero una pozza d’acqua, di quelle con tutti i colori del cielo, ma nessuna increspatura e profondità.
(Fabrizio Caramagna)

Nelle donne alcuni uomini cercano la geografia del corpo, altri la storia dell’anima.
(Fabrizio Caramagna)

Una donna che arrossisce per un “sei bella” diventa bellissima.
(Fabrizio Caramagna)

Le donne non mentono volutamente sulla loro età. E’ che le loro giornate sono piene di doveri, occupazioni e impegni e questo altera il loro senso del tempo.
(Fabrizio Caramagna)

A volte una donna non si sente abbastanza apprezzata, perché dà troppa importanza a qualcuno che non è abbastanza uomo.
(Fabrizio Caramagna)

Violenza contro le donne è anche quando l’uomo dice frasi come “te la sei cercata” o “avete voluto la parità”.
(Fabrizio Caramagna)

L’8 marzo non dovrebbe essere la festa della donna, ma il giorno in cui l’uomo, almeno una volta all’anno, si riabilita di fronte alla donna, scusandosi per tutte le sue manchevolezze.
(Fabrizio Caramagna)

L’8 marzo regalate opportunità, non mimose.
(Fabrizio Caramagna)

Alle donne non mancano talento e determinazione. Mancano pari opportunità.
(Fabrizio Caramagna)

Pari opportunità non è una donna che fa l’uomo, ma una donna libera di essere donna.
(Fabrizio Caramagna)

L’uomo è sexy quando ha successo.
La donna ha successo quando è sexy.
Due punti di vista che riassumono una disparità incolmabile tra i due sessi.
(Fabrizio Caramagna)

Dicono che la donna è volubile. Certo! Perché crede ciecamente in un uomo e, dopo un’ora, ha imparato a diffidare completamente di lui.
(Fabrizio Caramagna)

Se non fosse per i maschi chi mai parlerebbe di porte blindate?
In un mondo di sole donne si vivrebbe con le porte aperte.
(Fabrizio Caramagna)

L’armadio di una donna non è mai abbastanza grande perché dentro una donna abitano centinaia di forme ed espressioni.
(Fabrizio Caramagna)

Per una donna il piacere è in un punto che sta tra il suo cuore e la sua mente. Scopri questo punto e accenderai tutto il suo corpo.
(Fabrizio Caramagna)

Una delle cose più incomprensibili della vita è la gratitudine che la donna mostra quando ti accorgi che ha cambiato taglio di capelli.
(Fabrizio Caramagna)

E’ difficile trovare una vera amicizia tra due donne. O c’è complicità o c’è rivalità.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono donne che preferiscono leggere “Ti amo” sopra un regalino che sentirsi realmente amate.
(Fabrizio Caramagna)

Per alcune donne la vera astuzia è ottenere quello che si vuole senza doverlo chiedere.
(Fabrizio Caramagna)

Tra le maschere che una donna può indossare, quello dell’arrivismo maschile è la peggiore di tutte.
(Fabrizio Caramagna)

Provocare con una minigonna è da principianti.
Preferisco le donne che fanno cascare l’occhio sulle scollature del cervello.
(Fabrizio Caramagna)

**

Le mie 12 frasi preferite sulla donna di donne celebri e famose

Essere donna è così affascinante. È un’avventura che richiede tale coraggio, una sfida che non annoia mai
(Oriana Fallaci, scrittrice)

Sulla scena facevo tutto quello che faceva Fred Astaire, e per di più lo facevo all’indietro e sui tacchi alti.
(Ginger Rogers, ballerina)

Le donne che hanno cambiato il mondo non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla se non la loro intelligenza.
(Rita Levi Montalcini, scienziata)

Qualsiasi cosa facciano le donne devono farla due volte meglio degli uomini per essere apprezzate la metà.
Per fortuna non è una cosa difficile!
(Charlotte Witton, sindaco di Ottawa)

Le donne devono sempre ricordarsi chi sono, e di cosa sono capaci. Non devono temere di attraversare gli sterminati campi dell’irrazionalità, e neanche di rimanere sospese sulle stelle, di notte, appoggiate al balcone del cielo. Non devono aver paura del buio che inabissa le cose, perché quel buio libera una moltitudine di tesori. Quel buio che loro, libere, scarmigliate e fiere, conoscono come nessun uomo saprà mai.
(Virginia Woolf, scrittrice)

Se nascerai uomo non dovrai temere d’essere violentato nel buio di una strada. Non dovrai servirti di un bel viso per essere accettato al primo sguardo, di un bel corpo per nascondere la tua intelligenza. Non subirai giudizi malvagi quando dormirai con chi ti piace.
(Oriana Fallaci, scrittrice)

L’intero ordine sociale… si schiera contro una donna che aspiri a raggiungere la reputazione di un uomo.
(Madame De Stael, scrittrice)

Se le donne in Russia possono lavorare per le ferrovie, perché non possono volare nello spazio?
(Helen Kirkpatrick, prima donna nello spazio)

Gli uomini ignoreranno sempre la loro vera natura finché non lasceranno le donne libere di realizzare la propria personalità.
(Indira Gandhi, politica indiana)

Le donne devono pagare per ogni cosa… Ottengono più gloria degli uomini per imprese simili ma fanno più scalpore quando precipitano.
(Amelia Earhart, aviatrice)

Le donne hanno sempre dovuto lottare doppiamente. Hanno sempre dovuto portare due pesi, quello privato e quello sociale. Le donne sono la colonna vertebrale delle società.
(Rita Levi-Montalcini, scienziata)

Una donna dovrebbe essere due cose: chi e cosa vuole.
(Coco Chanel, stilista)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.