Frasi e aforismi sull’asilo nido e la scuola materna

Frasi e aforismi sull’asilo nido e la scuola materna, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla scuola, Frasi e aforismi sui bambini e Frasi e aforismi sull’infanzia.

**

Frasi e aforismi sull’asilo nido e la scuola materna

Il cinguettio dei bambini dell’asilo, il cielo fermo e azzurro, l’idea di volo che non è verticale, ma orizzontale, tra i banchi e i corridoi.
(Fabrizio Caramagna)

I bambini partecipano alla vita della scuola materna con le risate, gli sguardi, le corse, i giochi, a volte anche con i pianti e i silenzi. E non è poco quello che offrono. E’ tutta l’energia dell’universo che si spande per le aule, piena di vibrazioni e di colori.
(Fabrizio Caramagna)

All’asilo nido. Se unisci tutti i sorrisi dei bambini, la vita prende forma, quella di una freccia che punta verso la meraviglia.
(Fabrizio Caramagna)

Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosità, vengano a impregnarlo dei loro colori.
(Fabrizio Caramagna)

Le scuole materne profumano di corse, di stelle, di risate. E quando una maestra parla e propone dei giochi, i nasi dei bimbi sono tutti tirati all’insù come da un filo invisibile che li volge verso l’incanto.
(Fabrizio Caramagna)

All’asilo il bambino recita la scena della caramella davanti a Laura. “La vuoi una caramella?”. “Sì” dice Laura. “Vediamo se ce l’ho” dice il bambino, poi fruga nei pantaloni, fa l’occhiolino, l’estrae e gliela porge come fosse un fiore, Laura sorride e dice “grazie” come solo le principesse sanno fare.
(Fabrizio Caramagna)

I bambini camminano con il naso all’insù e il cuore in ogni dove.
(Fabrizio Caramagna)

Una volta si guardavano solo i benefici dell’avere dei figli. Adesso si guardano solo i costi: pannolini, asilo nido, giocattoli, vestiti e cibo. E nessuno fa più figli.
(Fabrizio Caramagna)

Non voterò mai per nessun politico che mi tratti come se avessi tre anni a meno che l’elezione non sia per il delegato dell’asilo nido.
(Fabrizio Caramagna)

Alcuni ego non sono mai usciti dall’asilo nido.
(Fabrizio Caramagna)

I social nascono sulle rovine di un asilo cresciuto sulle rovine di un manicomio sorto sulle rovine di una grande sala degli specchi.
(Fabrizio Caramagna)

– E’ il club dei rancorosi?
– Sì, ma prima restituiscimi la matita blu che mi hai rubato all’asilo.
(Fabrizio Caramagna)

Tutti i sonnellini che non volevo fare all’asilo mi stanno tornando addosso adesso.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *