Frasi e aforismi sull’irrealtà e l’irreale

Frasi e aforismi sull’irrealtà e l’irreale, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla realtà e il reale, Frasi e aforismi sul virtuale e la virtualità e Frasi e aforismi sulla fantasia e l’immaginazione.

**

Frasi e aforismi sull’irrealtà e l’irreale

Viviamo in un mondo dove domina la virtualità, un mondo di maschere, apparenza e finzione.
Il grande scopo della vita è trovare di nuovo la realtà.
(Fabrizio Caramagna)

Ci siamo allontanati così tanto dalla realtà, pur avendola al nostro fianco, da aver assunto per reale ciò che non lo è, e quando la vera realtà ci tocca, sembra un’invasione del nostro spazio e allora la guardiamo come un’aliena, come qualcosa che non ci appartiene, caduti nel bombardamento di immagini, like e messaggi virtuali.
(Fabrizio Caramagna)

Un social non dà al pubblico né il vero né il falso, ma semmai l’irreale.
(Fabrizio Caramagna)

Sui social oscilliamo tra il desiderio di trasformare l’altro in realtà, e la paura di perdere la magia.
(Fabrizio Caramagna)

Quanto vorrei la bacchetta magica non per fare una magia ma per ritrovare la realtà.
(Fabrizio Caramagna)

Se solo la realtà la smettesse con questo vizio di ubriacarsi di irrealtà e finzione.
(Fabrizio Caramagna)

La tendenza ad ammirare e mitizzare svela l’irrefrenabile bisogno di stare fuori dalla realtà.
(Fabrizio Caramagna)

Il reale ha sempre questa caratteristica di essere così strano, parossistico e assurdo che è come se fosse pieno di irrealtà.
(Fabrizio Caramagna)

Più mi immergo in ciò che dicono essere la realtà, più provo una sensazione di irrealtà.
(Fabrizio Caramagna)

C’è chi si finge vero e al primo soffio di vento torna irreale. Come se non fosse mai esistito.
(Fabrizio Caramagna)

Oggi la primavera sparge tutti i suoi colori e i suoi odori e i suoi semi.
E tu mi sei sembrata quasi vera.
Quasi possibile.
Un po’ meno idea.
(Fabrizio Caramagna)

Una celebrità sembra fatta di irrealtà. Essa sembra fluttuare nell’aria, come se fosse appena giunta in visita nel mondo e facesse mostra di interessarsi degli usi e dei costumi dei suoi abitanti.
(Fabrizio Caramagna)

I sogni e i libri sono le uniche irrealtà che non mi fanno paura.
(Fabrizio Caramagna)

Il poeta fa buoni affari con l’imprevedibile, l’irreale e l’assoluto.
(Fabrizio Caramagna)

I cieli che vedemmo da piccoli
avevano qualcosa di irreale e magico come uno sguardo rubato all’invisibile.
(Fabrizio Caramagna)

Grazie alla mia fantasia la realtà impara ogni volta a disobbedire a se stessa.
(Fabrizio Caramagna)

La fantasia ha una visione nitidissima dell’irrealtà dei fatti.
(Fabrizio Caramagna)

Mi vogliono convincere che non esisti.
Ma io ho un disperato bisogno d’irrealtà.
(Fabrizio Caramagna)

La notte genera una realtà che pare sempre un po’ più grande del reale.
(Fabrizio Caramagna)

A dimostrare quanto sia irreale e illusoria la realtà che ci circonda, dei quattro elementi che compongono il mondo noi possiamo stringere con le nostre mani solo la terra: l’acqua, il fuoco e l’aria ci scappano continuamente.
(Fabrizio Caramagna)

Il meteo dice che si prevedono due giorni moderatamente pieni di finzione, poi dovrebbe tornare la realtà.
(Fabrizio Caramagna)

Piangere e ridere per delle emoticon ha portato la carezza e il respiro umano agli estremi dell’irrealtà.
(Fabrizio Caramagna)

E’ così irreale vedere i nostri amici combattere l’uno contro l’altro nella nostra bacheca di Facebook.
(Fabrizio Caramagna)

Viveva in un suo mondo pieno di paure e di mondi irreali: “Non posso uscire, devo innaffiare le mie piante artificiali”.
(Fabrizio Caramagna)

Essere realistici è anche sapere come mettere a frutto la propria immaginazione.
Lewis Carrol, in Alice nel paese delle meraviglie, scrive una storia con tanto realismo, come solo sa fare chi vuole descrivere l’irreale.
(Fabrizio Caramagna)

Il fatto stesso che nessuno è mai tornato dalla morte ne aumenta l’irrealtà.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *