Frasi e aforismi sullo spegnere

Frasi e aforismi sullo spegnere e lo spegnersi, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla luce, Frasi e aforismi sul buio e Frasi e aforismi sul fuoco e le fiamme.

**

Frasi e aforismi sullo spegnere e lo spegnersi

La grandezza è brillare senza spegnere la luce degli altri.
(Fabrizio Caramagna)

E poi spegni la luce. A te sembrerà che non resti più niente nella tua vita. Eppure il buio, da qualche parte della stanza, contiene ancora tutte le tue speranze.
(Fabrizio Caramagna)

Creando la mente, Dio ha inventato uno dei marchingegni più complesso dell’universo.
Ma si è dimenticato di mettere il tasto di spegnimento.
(Fabrizio Caramagna)

Dai, spegni il cervello e vieni a fare un giro sulla mia pelle.
(Fabrizio Caramagna)

Possono amarti quanto vogliono, ma ormai nessuno spegne il telefono per nessuno.
(Fabrizio Caramagna)

La donna che una mattina si sveglia e si chiede “ma da quant’è che non gli controllo il profilo?”. In quel momento capisce che il suo amore si sta spegnendo.
(Fabrizio Caramagna)

Si può anche affievolire, ma se è vero amore non potrà mai spegnersi.
(Fabrizio Caramagna)

Milioni di parole non riescono a riaccendere un fuoco spento
E pensare che a infuocarlo era bastato uno sguardo.
(Fabrizio Caramagna)

I suoi sorrisi parevano ancora appesi nel giorno come il canto di un uccello, che resta nell’aria anche quando è finito, e continua a vibrare, e ci mette qualche tempo a spegnersi.
(Fabrizio Caramagna)

Quel momento esatto in cui l’alba spegne i lampioni. Inondandoli di luce. Chissà se i lampioni sono felici oppure no.
(Fabrizio Caramagna)

E lo rincorro questo sole. Ché voglio vedere come si spegne dietro l’orizzonte, questa sera.
(Fabrizio Caramagna)

La galanteria del buio. Che spegne la luce con delicatezza e accende le stelle.
(Fabrizio Caramagna)

E arriva il momento di spegnere le paure, i dubbi e le incertezze e di accendere la notte.
(Fabrizio Caramagna)

Non è vero che non è successo nulla.
Come quando nella notte una stella cadente attraversa il cielo, e quando si spegne non si spegne del tutto. Continua a attraversare il cielo che è dentro di noi.
Così con certe persone
(Fabrizio Caramagna)

Dal punto di vista del sole, la luna è un sole spento.
Dal punto di vista della luna, il sole è una luna troppo euforica.
(Fabrizio Caramagna)

Il nostro tratto di umanità scompare quando la fiamma della ragione si spegne e restiamo intrappolati nella buia galleria dei nostri rancori e odi personali.
(Fabrizio Caramagna)

Il vivere per gli altri spegne la tua identità. Ma allorché sei spento, brilli di una luce più intensa.
(Fabrizio Caramagna)

Il vero ribelle vuole spegnere l’inferno e dar fuoco al paradiso.
(Fabrizio Caramagna)

Un filosofo è l’ultima persona a cui ricorrere per spegnere un incendio.
(Fabrizio Caramagna)

Come quando nella testa hai un sovraffollamento insostenibile di pensieri e vorresti spegnere le luci e congedarli tutti, senza premesse e spiegazioni.
(Fabrizio Caramagna)

Al disincanto tocca sempre il compito di calare il sipario, svuotare il palcoscenico e spegnere tutti i riflettori.
(Fabrizio Caramagna)

Quando possiedo le cose, invece di contemplarle, spengo i colori del mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Una candela che sta per spegnersi brucia d’un fuoco scomposto. Che un po’ inquieta.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono notti in cui il soffitto ti assolve, altre in cui spegni la luce e lui continua a giudicarti.
(Fabrizio Caramagna)

Ho tirato giù le tapparelle, mi sono messo sotto il piumone, ho spento la luce e nonostante questo ho paura che il mondo là fuori senta il rumore di me che, stasera, vado in frantumi
(Fabrizio Caramagna)

L’illusione si spegne con le prime luci di realtà.
(Fabrizio Caramagna)

Il vivere per gli altri spegne la tua identità. Ma allorché sei spento, brilli di una luce più intensa.
(Fabrizio Caramagna)

L’ultimo si ricordi di spegnere tutte le luci del pianeta, prima di estinguersi.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *