Frasi e aforismi sul rivedersi

Frasi e aforismi sul rivedersi, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati si veda Frasi e aforismi sugli incontri e l’incontrarsi, Frasi e aforismi sull’appuntamento e Frasi e aforismi sulla vista e il vedere.

**

Frasi e aforismi sul rivedersi

Hai gli occhi invasi da un meraviglioso: voglio rivederti.
(Fabrizio Caramagna)

Ho voglia di rivederti è una formula magica.
“Hovogliadirivederti”. E si aprono tutte le porte.
(Fabrizio Caramagna)

Ti sfiora passando per strada e tu pensi di averla già conosciuta, forse sei stato un fiore nella sua mano, qualche secolo fa.
(Fabrizio Caramagna)

Per caso ti incontrai per strada. Eri sempre uguale. Ci sedemmo su una panchina e parlammo tutto il tempo di noi. Uno spazio di tempo lungo pochi minuti, largo i tre anni che aspettavo di rivederti.
(Fabrizio Caramagna)

L’amore si rinnova a ogni incontro. La centesima sorpresa è ancora la prima.
(Fabrizio Caramagna)

La mia gioia di rivederti.
Solo occhi su occhi, così intensi da far dimenticare le mani.
(Fabrizio Caramagna)

Sei tutte quelle volte in cui la paura si arrende, Sei quel bivio dove non c’è altra direzione che verso la luce, sei quel vento dove tutto si compone anche se i pezzi sono sparsi ovunque
(Fabrizio Caramagna)

Ogni volte che ti vedo,
mi stupisco che lo stupore
trovi sempre nuove forme per mostrarsi.
(Fabrizio Caramagna)

Quei giorni distanti che sembrano mesi e, quando ti rivedrò, l’abbraccio sarà più simile a un schianto, ma di di quelli che finalmente sorridi. E viverti sarà tornare a vivere.
(Fabrizio Caramagna)

Anni e anni a cercare di cancellare una persona e poi in quell’attimo che la rivedi capisci che è indelebile.
(Fabrizio Caramagna)

Un giorno ci rivederemo per caso e tu sorriderai e anche io,
e non ci sentiremo sbagliati e fragili e inadeguati
e fuori tempo e fuori luogo.
E saremo finalmente pronti.
(Fabrizio Caramagna)

E ti rivedo.
E la felicità e la paura sono chiamati d’improvviso a chiedersi la ragione l’uno dell’altro, in bilico su una stretta di mano.
(Fabrizio Caramagna)

Non sarà la salvezza, ma un momento del giorno, morbido e luminoso. Due anime che si rivedono, le malinconie che arretrano, e l’orizzonte che sembra più ampio.
(Fabrizio Caramagna)

Dopo alcuni mesi di assenza ci siamo incontrati. Credo che la gioia di rivedersi fosse reciproca, perché la luce brillava nei suoi occhi. I sentimenti di amicizia quando sono autentici hanno qualcosa della fede più pura.
(Fabrizio Caramagna)

E’ negli amori a distanza che si percepisce di più la sensazione dell’inizio e della fine.
Ogni volta che due persone lontane si rivedono, sentono infatti la magia di qualcosa che ricomincia e la paura di qualcosa che potrebbe finire.
(Fabrizio Caramagna)

Rivedere certe persone è come grattarsi per una puntura di insetto. Ti dà un momento di sollievo, poi te ne penti.
(Fabrizio Caramagna)

Rivedere gli ex e litigare come il primo giorno in cui ci si è lasciati.
(Fabrizio Caramagna)

C’erano cose che volevo dirle. Ma sapevo che le avrebbero fatto male. Avrei creato solo rimpianti, malinconie e inutili tentativi di rivedersi. Così le nascosi tutto e lasciai che facessero male a me.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.